Discussione:
Differenze
(troppo vecchio per rispondere)
Galois
2004-04-15 17:13:35 UTC
Permalink
Secondo me la cazone d'autore in italia l'hanno 'inventata' De Andrè,
Guccini e De Gregori...non che altri (Fossati, Conte, Battiato..ecc. )
abbiano meno talento...solo che hanno significato qualcosa di
diverso...artisticamente, e perchè no...sociologicamente.

Secondo voi quali sono le differenze tra De Gregori, De Andrè e
Guccini?...nel modo di scrivere, rappresentarsi...ecc.
Jimmy
2004-04-16 16:35:42 UTC
Permalink
Post by Galois
Secondo me la cazone d'autore in italia l'hanno 'inventata' De Andrè,
Guccini e De Gregori...non che altri (Fossati, Conte, Battiato..ecc. )
abbiano meno talento...solo che hanno significato qualcosa di
diverso...artisticamente, e perchè no...sociologicamente.
Secondo voi quali sono le differenze tra De Gregori, De Andrè e
Guccini?...nel modo di scrivere, rappresentarsi...ecc.
Ne parla non ricordo chi, nella sezione "Dicono di lui..", del sito
Ciofanskj.

Comunque De Andrè è immediatezza, De Gregori il dire non dire, Guccini TUTTO
il resto.[Jimmy]

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Alessandro Nava
2004-04-16 16:46:09 UTC
Permalink
"Galois"
non che altri (Fossati, Conte, Battiato..ecc. )abbiano meno talento...
No, Fossati assieme a Battiato no!

A. Nava
MarKco
2004-04-16 22:03:35 UTC
Permalink
On Fri, 16 Apr 2004 16:46:09 GMT, "Alessandro Nava"
Post by Alessandro Nava
"Galois"
non che altri (Fossati, Conte, Battiato..ecc. )abbiano meno talento...
No, Fossati assieme a Battiato no!
Perché no?

Entrambi hanno iniziato dal rock (per Battiato più sperimentale) per
avvicinarsi sempre più alla forma cantautorale, mantenendo però una
varietà stilistica propria (Fossati e le colonne sonore, il progetto
DoubleLife, per Battiato la Messa Arcaica, Campi Magnetici etc...).

Due grandi, c'è poco da fare...


MarKco

"Watching as the sun goes down
i sit inside this plane
Notice how the city lights
are like the nerves inside the brain"
Peter Gabriel, 2002
Alessandro Nava
2004-04-16 22:40:03 UTC
Permalink
"MarKco"
Post by MarKco
Post by Alessandro Nava
No, Fossati assieme a Battiato no!
Due grandi, c'è poco da fare...
Oh, sarà che è il mio ascolto preferito ultimamente (devo ammettere anche
per alte motivazioni artistico-culturali), ma Fossati ha scritto dei
capolavori, Battiato è la versione esoterica di capitan Findus.

A. Nava
MarKco
2004-04-16 22:47:19 UTC
Permalink
On Fri, 16 Apr 2004 22:40:03 GMT, "Alessandro Nava"
Post by Alessandro Nava
Oh, sarà che è il mio ascolto preferito ultimamente (devo ammettere anche
per alte motivazioni artistico-culturali), ma Fossati ha scritto dei
capolavori, Battiato è la versione esoterica di capitan Findus.
Io adoro Fossati, l'ho anche visto dal vivo qualche mese fa ed è uno
dei miei artisti preferiti. Battiato però non è sicuramente da meno.
Se vuoi restare nell'albito della "canzone d'autore" ti consiglio di
ascoltare, a parte la stra-conosciuta (ma IMHO inarrivabile) "La
cura", anche "Amata solitudine", "Povera patria", "L'ombra della
luce", "La preda", "Gli uccelli" e tanti altri brani forse non troppo
conosciuti al grande pubblico (ma forse tu li conosci già), che se
ascoltati fanno sicuramente capire quanto Battiato non sia "la
versione esoterica di Capitan Findus" (definizione comunque
meravigliosa :D ).


MarKco

"Watching as the sun goes down
i sit inside this plane
Notice how the city lights
are like the nerves inside the brain"
Peter Gabriel, 2002
Miles
2004-04-17 19:02:36 UTC
Permalink
Condivido tutto, compresi complimenti per la battuta! :D
Ciao
BLM

P.S. Scusa MarKco ma che vuol dire IMHO? Co' sti acronimi e siglette varie
spesso mi perdo.
Post by MarKco
On Fri, 16 Apr 2004 22:40:03 GMT, "Alessandro Nava"
Post by Alessandro Nava
Oh, sarà che è il mio ascolto preferito ultimamente (devo ammettere anche
per alte motivazioni artistico-culturali), ma Fossati ha scritto dei
capolavori, Battiato è la versione esoterica di capitan Findus.
Io adoro Fossati, l'ho anche visto dal vivo qualche mese fa ed è uno
dei miei artisti preferiti. Battiato però non è sicuramente da meno.
Se vuoi restare nell'albito della "canzone d'autore" ti consiglio di
ascoltare, a parte la stra-conosciuta (ma IMHO inarrivabile) "La
cura", anche "Amata solitudine", "Povera patria", "L'ombra della
luce", "La preda", "Gli uccelli" e tanti altri brani forse non troppo
conosciuti al grande pubblico (ma forse tu li conosci già), che se
ascoltati fanno sicuramente capire quanto Battiato non sia "la
versione esoterica di Capitan Findus" (definizione comunque
meravigliosa :D ).
MarKco
"Watching as the sun goes down
i sit inside this plane
Notice how the city lights
are like the nerves inside the brain"
Peter Gabriel, 2002
MarKco
2004-04-19 08:46:14 UTC
Permalink
Post by Miles
Condivido tutto, compresi complimenti per la battuta! :D
Ciao
BLM
P.S. Scusa MarKco ma che vuol dire IMHO? Co' sti acronimi e siglette varie
spesso mi perdo.
IMHO = In My Humble Opinion, cioè a grandi linee "secondo me".

Ciauz

MarKco

"Watching as the sun goes down
i sit inside this plane
Notice how the city lights
are like the nerves inside the brain"
Peter Gabriel, 2002
Franco Senia
2004-04-17 19:36:44 UTC
Permalink
On Fri, 16 Apr 2004 22:47:19 GMT, MarKco
Post by MarKco
Io adoro Fossati, l'ho anche visto dal vivo qualche mese fa ed è uno
dei miei artisti preferiti.
fossati ha scritto senz'altro delle belle canzoni, anche se quelle
brutte sono molte ma molte di più. Una volta che ha abbandonato il
rock, suonato dalla sua banda, lo si potrebbe definire "musicalmente
palloso".
Post by MarKco
Battiato però non è sicuramente da meno.
palloso, intendi?
Post by MarKco
Se vuoi restare nell'albito della "canzone d'autore" ti consiglio di
ascoltare, a parte la stra-conosciuta (ma IMHO inarrivabile) "La
cura", anche "Amata solitudine", "Povera patria", "L'ombra della
luce", "La preda", "Gli uccelli" e tanti altri brani forse non troppo
conosciuti al grande pubblico (ma forse tu li conosci già), che se
ascoltati fanno sicuramente capire quanto Battiato non sia "la
versione esoterica di Capitan Findus" (definizione comunque
meravigliosa :D ).
curiosa la definizione di "canzone d'autore". Si riesce a farci
entrare tutti e tutto, compreso un fascista come battiato che scriveva
canzoni copiando le frasi dai baci perugina e dalla quarta di
copertina degli oscar mondadori, prima, e adesso se le fa scrivere da
manlio sgalambro, che non riesco nemmeno a definire.
Non so se sia, o meno, la versione esoterica di capitan findus. So che
è un fascista che scrive canzoni fasciste che canta con una voce
assolutamente inesistente su una musica ancora più inesistente.

salud

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Miles
2004-04-17 19:44:56 UTC
Permalink
A Frà....
Franco Senia
2004-04-17 19:51:33 UTC
Permalink
Post by Miles
A Frà....
che c'è? dovrei essere sottoposto alla cura?



-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Madda(Farewell)
2004-04-17 20:52:49 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
Post by Miles
A Frà....
che c'è? dovrei essere sottoposto alla cura?
-- Franco Senia --
Propongo di legare franco e fargli ascoltare le canzoni di battiato per
trenta ora di fila, Che ne dite? :-)

cmq del buon battiato a me piace una canzone in particolare però non ricordo
come si chiama ma fa all'incirca così: strano come il rombo degli aerei da
caccia un tempo stonasse con il ritmo delle piante al sole sui
balconi....etc..etc..e poi..più tutto sembra inutile e più credi che sia
vero e il giorno della fine non ti servirà l'inglese...etc
Fa molto baci perugina,lo so...però....

A propo' non sapevo che fosse fascista...ecco perchè piace tanto a mio
padre.... ;-)
Madda
Alberto.
2004-04-18 10:59:22 UTC
Permalink
Post by Madda(Farewell)
cmq del buon battiato a me piace una canzone in particolare però non ricordo
come si chiama ma fa all'incirca così: strano come il rombo degli aerei da
caccia un tempo stonasse con il ritmo delle piante al sole sui
balconi....etc..etc..e poi..più tutto sembra inutile e più credi che sia
vero e il giorno della fine non ti servirà l'inglese...etc
E' "il re dl mondo", e la trovi nell'album "l'era del cinghiale bianco".

Albe'.
Miles
2004-04-17 22:18:05 UTC
Permalink
Proprio una cura no, magari una camomilla ogni tanto.
SCHERZO!!!
Non ti incazzare.
Non partire non le tue solite iper-analisi...non ce n'è bisogno.
Il mio "A Fra'..." si riferivo proprio a questo eccesso di analisi, a quel
fare le pulci ad ogni frase, sempre. Su Fossati e Battiato si facevano
considerazioni generiche. Certo sia l'uno che l'altro hanno scritto emerite
cazzate, ma chi se ne frega?!
Battiato è fascista? Di Wagner si è detto di peggio (perdonami
l'accostamento), ma intanto io l'adoro. Tiè ;)
Con simpatia
Miles (...chissà se era di destra o di sinistra)
Franco Senia
2004-04-17 22:39:19 UTC
Permalink
Post by Miles
Proprio una cura no, magari una camomilla ogni tanto.
la camomilla, ricordo, che da ragazzino mi impediva di dormire. Sembra
che con il mio metabolismo fungesse da eccitante.
Niente di meglio che un buon caffé per farmi rilassare.
Meglio se co l'ammazzacaffé subito dopo!
Post by Miles
SCHERZO!!!
Non ti incazzare.
E perché dovrei incazzarmi??
Post by Miles
Non partire non le tue solite iper-analisi...non ce n'è bisogno.
Nessuna "iper-analisi", né para-analisi.
Battiato, così come altri (chessoio ramazzotti, carmen consoli,
jovanotti - non me ne vengono in mente altri, così su due piedi) mi
fanno semplicemente cacare. Esercitano su di me, a livello emotivo,
una sorta di repulsione tale che se suonano qualcosa di loro, in un
luogo qualsiasi, sono costretto ad alzarmi e ad uscire.
Post by Miles
Il mio "A Fra'..." si riferivo proprio a questo eccesso di analisi, a quel
fare le pulci ad ogni frase, sempre. Su Fossati e Battiato si facevano
considerazioni generiche. Certo sia l'uno che l'altro hanno scritto emerite
cazzate, ma chi se ne frega?!
nessun eccesso di analisi. Non ci siamo capiti, forse. Te l'ho detto e
te lo ripeto. Battiato mi fa vomitare. Ora cos'è? Vuoi procedere tu a
fare una critica del gusto?
Post by Miles
Battiato è fascista? Di Wagner si è detto di peggio (perdonami
l'accostamento), ma intanto io l'adoro. Tiè ;)
E quando ascolti wagner che fai? ti viene voglia di invadere la
polonia??? (cit. woody allen)
A me non importa che a te piaccia, né pretendo di farti desistere da
simili apprezzamenti. Solo che siamo su un newsgroup che vive grazie
al fatto che ciascuno esprime le sue opinioni. La mio opinione è che
la pochezza musicale di battiato è diretta conseguenza della sua
pochezza "politica".
Del resto siamo su ifmg e non ifmb. No!?
Post by Miles
Con simpatia
Miles (...chissà se era di destra o di sinistra)
magari lo so se miles davis era di destra o di sinistra...

salud

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Miles
2004-04-17 23:45:54 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
magari lo so se miles davis era di destra o di sinistra...
E allora Miles...era di destra o di sinistra? E secondo te 'Round Midnight
era prima di mezzanotte (da sinistra) o dopo (a destra)? :)

Ciao,
Giovanni
Galois
2004-04-18 00:28:19 UTC
Permalink
Non si può negare che Fossati sia un grande artista...forse l'unico vero
'musicista' tra i cantautori (insieme a Paolo Conte)...lo avete mai visto
dal vivo?...suona 'veramente' e non si limita soltanto ad 'accompagnarsi'
come fanno altri cantautori appoggiandosi agli ottimi musicisti che si
portano dietro.

Che poi la ricerca e la sperimentazione possa poi portare a volte scrivere
cose discutibili e non proprio immediate da apprezzare è un altro
discorso...rimane comunque il fatto che dischi come la 'Pianta del
tè'...'Discanto'...'Macramè'...sono degli autentici capolavori.
MarKco
2004-04-19 09:04:22 UTC
Permalink
On Sat, 17 Apr 2004 19:36:44 GMT, Franco Senia
Post by Franco Senia
fossati ha scritto senz'altro delle belle canzoni, anche se quelle
brutte sono molte ma molte di più. Una volta che ha abbandonato il
rock, suonato dalla sua banda, lo si potrebbe definire "musicalmente
palloso".
Non sono assolutamente d'accordo con te. Del fossati rock avrò sentito
sìe no un paio di brani, ma dire che da quando ha abbandonato quello
stile sia diventato "musicalmente palloso" mi sembra una cazzata
colossale. No sono certamente, né pretendo di essere un esperto di
musica (nel senso di tempi e partiture) ma vorrei fare qualche
considerazione in merito alle capacità musicali di Fossati e della sua
band:

1- Dal punto di vista puramente tecnico basta ascolare i due live del
1993 di Fossati per rendersi conto di quanto sia il suo impegno sia al
pianoforte che alla chitarra (vedi per il primo "Lindbergh", per la
seconda "Sonatina"). La sua band si compone sempre di professionisti
di prim'ordine (in quest'ultimo tour alle percussioni c'era un
professore del conservatorio di Verona, oltre al fratello di Fossati,
in gambissima, alla batteria. In passati tour era accompagnato alla
batteria da mister Elio Rivagli, sicuramente uno dei grossi nomi della
musica italiana, e al basso da Beppe Quirici) e questo contribuisce a
dare ai suoi brani, soprattutto dal vivo (su disco, bisogna
ammetterlo, Fossai non è un grande arrangiatore, anche se su "Lampo
viaggiatore" ha fatto le cose un po' meglio del solito), una
musicalità non indifferente. Ascoltati per esempio "Panama" o "La
volpe" o meglio ancora "La pianta del tè". Non bisogna inoltre
dimenticare che "Anime Salve" a quanto mi risulta è stato scritto con
lui, anche se poi De Andrè ha finito il lavoro da solo. Un brano come
"Smisurata preghiera" (che Fossati ha cantato nel suo ultimo tour) si
sente chiaramente che è di Fossati e non di Faber, e non mi sembra per
niente un pezzo di "pallosità musicale".

P.S. Ascolta "confessione di Alonso Chisciano" e paragonala a "Don
Chisciotte" di Guccini. A me sembrano due brani, seppur diversi, degni
di stare sullo stesso piano. E musicalmente, mi dispiace deluderti, ma
sicuramente il brano di Fossati è superiore. Pur con tanto di cappello
a Flaco.
Post by Franco Senia
curiosa la definizione di "canzone d'autore". Si riesce a farci
entrare tutti e tutto, compreso un fascista come battiato che scriveva
canzoni copiando le frasi dai baci perugina e dalla quarta di
copertina degli oscar mondadori, prima, e adesso se le fa scrivere da
manlio sgalambro, che non riesco nemmeno a definire.
Non so se sia, o meno, la versione esoterica di capitan findus. So che
è un fascista che scrive canzoni fasciste che canta con una voce
assolutamente inesistente su una musica ancora più inesistente.
a) Se il fatto che sia fascista (hai delle prove a supporto di questa
tesi?) ti impedisce di apprezzare la sua musica allora, caro mio, di
musica non hai capito proprio un cazzo, IMHO.
b) Citami un esempio di testo di Battiato copiato da un bacio
perugina.
c) Citami un testo di Battiato preso dalla quarta di copertina degli
Oscar Mondadori.
d) Sgalambro è un filosofo (ridi pure) che scrive testi per Battiato.
Non c'è granché da definire. Se preferisci le Vibrazioni accomodati...
però io resto convinto che se "la cura" l'avesse scritta Guccini ti
piacerebbe... e questo è triste... parecchio...
e) La voce di Battiato sicuramente non è quella di un De Andrè, ma...
neanche il Maestrone brilla per le sue doti canore, ma ha una voce
"particolare", che piace per questo ai suoi fan. Noi puoi associare il
fatto che Battiato non ti piaccia al fatto che la sua voce faccia
cagare, come conseguenza.
f) La "canzone d'autore" la intendo come quella branca della canzone
melodica italiana che non sottovaluta l'aspetto musicale pur curando
particolarmente i testi, degni di essere letti anche senza supporto
musicale. Questa è una definizione personale, non so se ne esiste una
"ufficiale"...

Ciao ciao

MarKco
Post by Franco Senia
sei libero di fare quello che vuoi, compreso il non capire un cazzo.
__________________
Franco Senia, 2004
Massimiliano Graziani
2004-04-20 08:48:38 UTC
Permalink
Post by MarKco
La sua band si compone sempre di professionisti
di prim'ordine (in quest'ultimo tour alle percussioni c'era un
professore del conservatorio di Verona, oltre al fratello di Fossati,
in gambissima, alla batteria.
E' suo figlio Claudio ;-)
Post by MarKco
Non bisogna inoltre
dimenticare che "Anime Salve" a quanto mi risulta è stato scritto con
lui, anche se poi De Andrè ha finito il lavoro da solo. Un brano come
"Smisurata preghiera" (che Fossati ha cantato nel suo ultimo tour) si
sente chiaramente che è di Fossati e non di Faber, e non mi sembra per
niente un pezzo di "pallosità musicale".
Anche "Anime Salve" e "Ho visto Nina volare" devono molto a Ivano
Fossati, soprattutto la prima (vedi il pianoforte...). Non a caso alcuni
anni fa le eseguiva dal vivo.

Max Graziani
Franco Senia
2004-04-20 11:26:42 UTC
Permalink
Post by MarKco
Non sono assolutamente d'accordo con te.
non avevo visto la risposta, per cui scrivo in ritardo.
Post by MarKco
Del fossati rock avrò sentito
sìe no un paio di brani, ma dire che da quando ha abbandonato quello
stile sia diventato "musicalmente palloso" mi sembra una cazzata
colossale. No sono certamente, né pretendo di essere un esperto di
musica (nel senso di tempi e partiture) ma vorrei fare qualche
considerazione in merito alle capacità musicali di Fossati e della sua
band
sarà senz'altro una "cazzata colossale", come dici tu, ma io lo trovo
palloso. Ora ritengo che sia arduo per te dimostrare che non lo sia,
palloso. A meno che il fatto che non lo sia per te costituisca, di per sé,
una dimostrazione!
Post by MarKco
(...)
Ascoltati per esempio "Panama" o "La
volpe" o meglio ancora "La pianta del tè". Non bisogna inoltre
dimenticare che "Anime Salve" a quanto mi risulta è stato scritto con
lui, anche se poi De Andrè ha finito il lavoro da solo. Un brano come
"Smisurata preghiera" (che Fossati ha cantato nel suo ultimo tour) si
sente chiaramente che è di Fossati e non di Faber, e non mi sembra > per
niente un pezzo di "pallosità musicale".

ho sempre ritenuto "letale", il contributo di fossati al disco di de andré.
Continua a rimanere una questione di gusti musicali, ma avrei preferito un
disco tutto improntato su canzoni come "disamistade", piuttosto che su
"smisurata preghiera".
Quanto alle singoli canzoni di fossati, mi pare di aver detto che ne
apprezzo alcune. Ma non vedo questo grande genio musicale, nell'opera di
fossati nel suo complesso.
Post by MarKco
P.S. Ascolta "confessione di Alonso Chisciano" e paragonala a "Don
Chisciotte" di Guccini. A me sembrano due brani, seppur diversi,
degni di stare sullo stesso piano. E musicalmente, mi dispiace deluderti,
ma
Post by MarKco
sicuramente il brano di Fossati è superiore. Pur con tanto di cappello
a Flaco.
fatica sprecata! Per quanto mi riguarda, "don chisciotte" lo metto insieme a
"cyrano" e "colombo" . Operazioni furbette.
Post by MarKco
a) Se il fatto che sia fascista (hai delle prove a supporto di questa
tesi?) ti impedisce di apprezzare la sua musica allora, caro mio, di
musica non hai capito proprio un cazzo, IMHO.
sì certo. Oppure volevi che ti ribattessi che uno che va a chiudere il
congresso di alleanza nazionale è per forza di cose un fascista? O preferivi
che ti dicessi che i suoi testi sono fascisti, in primis proprio quella cura
di cui si parlava? O preferivi, ancora, che ti dicessi che difficilmente si
può apprezzare una musica che non esiste, come quela su cui balbetta
battiato?
Ovviamente, poi, tu sei un fine critico e io, di musica (ma non solo di
quella), non capisco un cazzo!
Post by MarKco
b) Citami un esempio di testo di Battiato copiato da un bacio
perugina.
c) Citami un testo di Battiato preso dalla quarta di copertina degli
Oscar Mondadori.
la sua opera omnia. Fascista fino al midollo.
Post by MarKco
d) Sgalambro è un filosofo (ridi pure) che scrive testi per Battiato.
Non c'è granché da definire. Se preferisci le Vibrazioni accomodati...
però io resto convinto che se "la cura" l'avesse scritta Guccini ti
piacerebbe... e questo è triste... parecchio...
"la cura" mi fa cacare (si vede che è una cura contro la stitichezza!).
Quanto a quello che preferisco, non mi pare di aver detto altro da de andré
e guccini ( e non tutto, quest'ultimo).
Quanto a sgalambro, credevo che fosse una ballerina. Figurati!
Post by MarKco
e) La voce di Battiato sicuramente non è quella di un De Andrè, ma...
neanche il Maestrone brilla per le sue doti canore, ma ha una voce
"particolare", che piace per questo ai suoi fan. Noi puoi associare il
fatto che Battiato non ti piaccia al fatto che la sua voce faccia
cagare, come conseguenza.
la voce di battiato non esiste.
Post by MarKco
f) La "canzone d'autore" la intendo come quella branca della canzone
melodica italiana che non sottovaluta l'aspetto musicale pur curando
particolarmente i testi, degni di essere letti anche senza supporto
musicale. Questa è una definizione personale, non so se ne esiste una
"ufficiale"...
non ho definizioni ufficiali da proporre. Arrivo addirittura a pensare che
non esista nessuna canzone d'autore.
Post by MarKco
Post by Franco Senia
sei libero di fare quello che vuoi, compreso il non capire un cazzo.
vedo che sei bravo a mettere in pratica i miei enunciati.

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________




--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
MarKco
2004-04-20 21:30:02 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
sarà senz'altro una "cazzata colossale", come dici tu, ma io lo trovo
palloso. Ora ritengo che sia arduo per te dimostrare che non lo sia,
palloso. A meno che il fatto che non lo sia per te costituisca, di per sé,
una dimostrazione!
Ovviamente non ritengo affatto che il fatto che non lo sia per me
dimostri qualcosa. Il fatto che tu parlassi di "pallosità musicale" mi
aveva fatto pensare che ti riferissi, piuttosto che al gusto
personale, al valore musicale dei brani, alla loro ricercatezza o non
so che altro. Non voglio certo venire a cambiare i tuoi gusti, volevo
solo togliere la patina di "assolutezza" che traspariva dalla tua
dichiarazione.
Post by Franco Senia
sì certo. Oppure volevi che ti ribattessi che uno che va a chiudere il
congresso di alleanza nazionale è per forza di cose un fascista?
Tu pensi questo?
Post by Franco Senia
O preferivi
che ti dicessi che i suoi testi sono fascisti, in primis proprio quella cura
di cui si parlava?
La cura? E dove? voglio le righe, le parole, non riferimenti "vaghi e
indefiniti". Sono capace anch'io di dire: "La locomotiva è una canzone
fascista", ma da qui a dimostrarlo...
Post by Franco Senia
O preferivi, ancora, che ti dicessi che difficilmente si
può apprezzare una musica che non esiste, come quela su cui balbetta
battiato?
Esemplifica, please. Non sopporto questi discorsi generalisti "stile
campagna elettorale". Voglio i titoli.
Post by Franco Senia
Ovviamente, poi, tu sei un fine critico e io, di musica (ma non solo di
quella), non capisco un cazzo!
Ovviamente
Post by Franco Senia
Post by MarKco
b) Citami un esempio di testo di Battiato copiato da un bacio
perugina.
c) Citami un testo di Battiato preso dalla quarta di copertina degli
Oscar Mondadori.
la sua opera omnia. Fascista fino al midollo.
E quale sarebbe la sua opera Omnia? La voce del padrone?
Post by Franco Senia
"la cura" mi fa cacare (si vede che è una cura contro la stitichezza!).
LOL!
Post by Franco Senia
la voce di battiato non esiste.
Ah, canta a suon di scoregge quindi...
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Post by Franco Senia
sei libero di fare quello che vuoi, compreso il non capire un cazzo.
vedo che sei bravo a mettere in pratica i miei enunciati.
Davanti a cotanto maestro, non posso che imparare in fretta...


MarKco

_________________________________________

Quando gli europei si mettono a discutere,
gli americani se ne vanno a bere al bar;
a loro importa principalmente di suonare,
mentre gli aspetti filosofici spettano a noi

Bill Bruford
Franco Senia
2004-04-21 06:19:19 UTC
Permalink
(....)
solo togliere la patina di "assolutezza" che traspariva dalla tua
dichiarazione.
mollto meglio la tua, di assolutezza.
Tu pensi questo?
e come ti può venire in mente una cosa del genere? Lo sanno tutti che le
feste di alleanza nazionale vengono chiuse da cantautori di sinistra. Non ti
ricordi di quando ci hanno cantato in coro fabrizio de andré e francesco
guccini?
La cura? E dove? voglio le righe, le parole, non riferimenti "vaghi e
indefiniti".
hai dimenticato di usare la parolina magica.
Sono capace anch'io di dire: "La locomotiva è una canzone
fascista", ma da qui a dimostrarlo...
codesto perché non conosci le leggi del mondo, e qiuindi non puoi farne
dono.
Esemplifica, please. Non sopporto questi discorsi generalisti "stile
campagna elettorale". Voglio i titoli.
hai ridimenticato la parolina magica.
Ad ogni modo trovo strano che tu affermi di non sopportare i discorsi
generalisti. Forse intendevi dire che ne vuoi l'esclusiva.
Ovviamente
che fai? rispondi ancora prima che io ponga la questione?
un paragnosta, ecco cosa sei!
E quale sarebbe la sua opera Omnia? La voce del padrone?
No, guarda che non ci siamo. "Omnia" vuol dire altro da quello che hai
inteso.
LOL!
vedi che ti ho fatto anche ridere! Tu riuscissi a fare altrettanto.....
Ah, canta a suon di scoregge quindi...
l'esatta impressione che ho ricevuto quando l'ho sentito massacrare "amore
che vieni amore che vai"!
Davanti a cotanto maestro, non posso che imparare in fretta...
e sì, battiato per te dev'essere proprio un maestro...

--
-- Franco Senia --
___________________________________________
" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
DI ESSERLO! libero.it (Jimmy)
2004-04-21 06:58:38 UTC
Permalink
Franco Battiato?

Un grande della musica Italiana.
A me, personalmente, mi annoia molto. (Anche se non conosco moltissimo i
suoi testi, a che perxhè non mi ispirano..)

..comunque, su Faber, non mi pare abbia prorpio "MASSACRATO" Amore che
vieni, amore che vai..

si è semlicemente emozionato. Cosa c'è di male? La musica è bella per ciò
che esprime e per ciò che può trasmettere!
A me, quando l'ha cantata e quando l'ascolto ancora oggi, mi emoziona e mi
viene voglia di ascoltarla.

[Jimmy]


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Marco Sopegno
2004-04-21 16:17:44 UTC
Permalink
Post by DI ESSERLO! libero.it (Jimmy)
Franco Battiato?
Un grande della musica Italiana.
se quello è un grande, allora per vedere i normali e i piccoli non basta
il microscopio elettronico.
Post by DI ESSERLO! libero.it (Jimmy)
A me, personalmente, mi annoia molto. (Anche se non conosco moltissimo i
suoi testi, a che perxhè non mi ispirano..)
..comunque, su Faber, non mi pare abbia prorpio "MASSACRATO" Amore che
vieni, amore che vai..
non l'ha massacrata, l'ha trasformata in uno pseudogregoriano d'accatto
intonato da un cantore colitico (come del resto fa con tutto quello che
dice di cantare).

Probabilmente la colpa è delle coliche, con buona pace di quei poveracci
di gregorio e di fabrizio de andre'. Per una vota che aveva un testo
decente, ha fatto la solita fetenzia.
Giusto per curiosità, non ho avuto modo di vedere se cantandola faceva
le sue solite insulse mossettine da odalisca parkinsoniana, ma non mi
stupirebbe.
Un titolo di "grande della musica" oggi non lo si nega a nessuno, a
quanto pare.
Post by DI ESSERLO! libero.it (Jimmy)
si è semlicemente emozionato. Cosa c'è di male? La musica è bella per ciò
che esprime e per ciò che può trasmettere!
le coliche? Quelle le trasmette benissimo e con gran vigore.

ciau
sloZ
--
... e qualcuno dirà che c'è un modo migliore.
k.d.
2004-04-21 17:41:47 UTC
Permalink
"Marco Sopegno" wrote in message
Post by Marco Sopegno
Post by DI ESSERLO! libero.it (Jimmy)
..comunque, su Faber, non mi pare abbia prorpio "MASSACRATO" Amore che
vieni, amore che vai..
non l'ha massacrata, l'ha trasformata in uno pseudogregoriano d'accatto
intonato da un cantore colitico (come del resto fa con tutto quello che
dice di cantare).
LA MARCIA DEI COLITICI
(Giorgio Gaber)

parlato: All'oppressione, allo sfruttamento, alla violenza ognuno reagisce
come può. C'è chi soffre, chi si dispera, chi si ribella. A me.

. è venuta la colite,
ho lo spasmo intestinale,
forse non ci crederete
ma non è un caso personale,
non digerisco nemmeno il sistema,
non so se capite l'urgenza,
siamo già in molti,
è un grosso problema
la nostra colite che avanza.

E noi colitici
che siamo tutti un po' psicosomatici,
sensibili ai problemi più drammatici
degli stomaci.
Non con la mente
ma visceralmente abbiamo i nostri slanci.

coro: E noi colitici
che siamo tutti un po' psicosomatici,
sensibili ai problemi più drammatici
degli stomaci.

Non con la mente
ma visceralmente abbiamo i nostri slanci.

parlato: gastritici, ulcerosi, stitici e psicosomatici in genere lasciate a
casa le vostre antispasmine, i lassativi, le citrosodine e seguiteci, siamo
l'avanguardia, l'avanguardia colitica.

Noi che abbiamo la colite,
noi ci siamo ribellati,
forse non ci crederete
ma siamo "coliticizzati".
Il movimento ha una linea speciale
basata su un gruppo d'azione
e sui volantini di carta sottile
parliamo di rivoluzione.

E noi colitici,
un po' individualisti ma simpatici,
insieme diventiamo più politici
ma democratici.
Ci organizziamo ed uniti marciamo
sicuri del successo.

coro: E noi colitici,
un po' individualisti ma simpatici,
insieme diventiamo più politici
ma democratici.

Ci organizziamo ed uniti marciamo
sicuri del successo,

coro: sicuri del successo.
al cesso!!!
redknight
2004-04-21 19:11:56 UTC
Permalink
Post by Marco Sopegno
non l'ha massacrata, l'ha trasformata in uno pseudogregoriano d'accatto
intonato da un cantore colitico (come del resto fa con tutto quello che
dice di cantare).
non solo,ma il "maestro" è riuscito a rovinare anche "Impressioni di
Settembre", un capolavoro della Premiata.

--
Giuliano

"Bisogna essere duri
senza perdere la tenerezza"
Ernesto "Che" Guevara
http://members.xoom.it/neroeoro13
Il Salta
2004-04-22 00:19:37 UTC
Permalink
Post by redknight
non solo,ma il "maestro" è riuscito a rovinare anche "Impressioni di
Settembre", un capolavoro della Premiata.
--
Giuliano
Il cui testo l'ha scritto Mogol?
E del quale brano, già il 26 dicembre 1972, a ridosso dell'uscita di "Per un
amico", nel bootleg registrato al "Bobo Club" di Modena (bootleg che tu
conoscerai senz'altro benissimo) Franz DiCioccio diceva testualmente:
"Questo brano lo facciamo così, perchè ormai tutti lo vogliono sentire, e ce
lo porteremo dietro fino alla tomba"?
E' la "Cirano" della PFM, spiacente di demolirti questo mito.
Un brano da classifica, né più né meno.
Vabbè, dai, scherzavo. Limitiamoci alla parte musicale.
Essendo un brano in tonalità di RE, ma che usa gli intervalli della scala di
DO, come si chiama la scala usata nel tema del ritornello strumentale?
Ah già. C'è google, e gli amici musicisti, per cui potete millantare
conoscenze che non avete.
Comunque è un re dorico.
Parlami di un altro capolavoro della "premiata" (ROTFL, è la tua fidanzata?)
a tuo piacere.
Ah già, lo leggi su google.
Comoda, la vita, col pc, eh? ;-)
Facciamo così: per le vacanze, cerca di risalire a questa risposta: quanti
sintetizzatori sono stati sovrapposti nella parte centrale di "Il
banchetto"?
Vediamo se google ti aiuta.
Sei sempre in tempo a contattare DiCioccio, Mussida, o meglio ancora,
Premoli stesso.
Comunque si vede lontano un miglio che di musica non sapete niente. Ma
niente niente. Uno che strimpella da 6 mesi vi sgama subito.
Mica è grave, eh: è grave, casomai, atteggiarsi a intenditori non essendolo.
Rispetto alla competenza di MarKco, avete solo da imparare, ma purtroppo non
siete in grado di capirlo: questo nuoce a voi, mica a lui.[1]

Stammi benone!
--

Il Salta
(che torna a lurkare dopo essersi rotolato dalle risate)

[1]prevedo la solita sollevazione-coro greco di sodali/piolanti, fra i quali
alcuni, musicalmente, mi fanno senz'altro il culo a strisce: a scanso di
equivoci, mi sto rivolgendo solo alla coppia Senia-Redknight...come dire,
Lennon-McCartney :-)

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Franco Senia
2004-04-22 06:11:12 UTC
Permalink
(...)
a scanso di equivoci, mi sto rivolgendo solo alla coppia
Senia-Redknight...come dire,
Lennon-McCartney :-)
vedi, saltamonti, questo è un newsgroup. E su un newsgroup si scrive. E tu
fai la tua brava figura di merda. Se su un newsgroup si potesse suonare, io
me ne starei zitto, e tu faresti la tua figura di merda!

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Laila
2004-04-22 09:19:00 UTC
Permalink
a scanso di equivoci, mi sto rivolgendo solo alla coppia
Senia-Redknight...come dire,
Lennon-McCartney :-)
Vedo già qualcuno che si tocca...

Laila
Franco Senia
2004-04-22 10:14:21 UTC
Permalink
Post by Laila
Vedo già qualcuno che si tocca...
eh già, il rischio è grosso.
Si potrebbe finire sbranati da un leone (o era una tigre??)!

salud

--
-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
MarKco
2004-04-23 17:27:59 UTC
Permalink
Post by Il Salta
(...)
Stammi benone!
Grazie per gli apprezzamenti (che non credo di meritare appieno, nella
mia niubbaggine...).


MarKco

"Watching as the sun goes down
i sit inside this plane
Notice how the city lights
are like the nerves inside the brain"
Peter Gabriel, 2002
Franco Senia
2004-04-23 17:37:26 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 17:27:59 GMT, MarKco
Post by MarKco
Grazie per gli apprezzamenti (che non credo di meritare appieno, nella
mia niubbaggine...).
essere apprezzato dal saltamonti è ....la morte tua.
Occhio ai leoni ( o erano le tigri; cazzo non me lo ricordo mai!)

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
MarKco
2004-04-21 21:36:41 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
e come ti può venire in mente una cosa del genere? Lo sanno tutti che le
feste di alleanza nazionale vengono chiuse da cantautori di sinistra. Non ti
ricordi di quando ci hanno cantato in coro fabrizio de andré e francesco
guccini?
Se c'è del sarcasmo o sei sincero, sinceramente non ho modo di
saperlo, visto che non ho mai partecipato né visto immagini di alcuna
festa di AN...
Post by Franco Senia
Post by MarKco
La cura? E dove? voglio le righe, le parole, non riferimenti "vaghi e
indefiniti".
hai dimenticato di usare la parolina magica.
Non l'ho dimenticato, semplicemente non mi sembrava il caso. Non te lo
chiedo per favore, non è un piacere quello che mi fai citando le tue
argomentazioni, ma un chiarimento che mi sembra dovuto. Sei libero di
non rispondermi, ma sappi che questo aumenterà la mia convinzione che
tu abbia risposto così solo perché non sapevi che dire...
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Esemplifica, please. Non sopporto questi discorsi generalisti "stile
campagna elettorale". Voglio i titoli.
hai ridimenticato la parolina magica.
Resta il fatto che non hai risposto alla mia domanda: dove sono le
liriche fasciste ne "La cura"?
Post by Franco Senia
Ad ogni modo trovo strano che tu affermi di non sopportare i discorsi
generalisti. Forse intendevi dire che ne vuoi l'esclusiva.
Ho fatto un discorso generalista? Quale, di grazia?
Post by Franco Senia
Post by MarKco
E quale sarebbe la sua opera Omnia? La voce del padrone?
No, guarda che non ci siamo. "Omnia" vuol dire altro da quello che hai
inteso.
Ho errato... un anno senza latino e già mi dimentico tutto...
Post by Franco Senia
vedi che ti ho fatto anche ridere! Tu riuscissi a fare altrettanto.....
Io non scrivo con lo scopo di farti ridere.
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Davanti a cotanto maestro, non posso che imparare in fretta...
e sì, battiato per te dev'essere proprio un maestro...
Dirò di più: un Maestrone!


MarKco

ah sì sì farò così. aspetterò che la mia dignità venga ristampata in
digipak

"Bogus"
Sergio
2004-04-21 22:04:46 UTC
Permalink
On Wed, 21 Apr 2004 21:36:41 GMT, MarKco
Post by MarKco
Post by Franco Senia
e come ti può venire in mente una cosa del genere? Lo sanno tutti che le
feste di alleanza nazionale vengono chiuse da cantautori di sinistra. Non ti
ricordi di quando ci hanno cantato in coro fabrizio de andré e francesco
guccini?
Se c'è del sarcasmo o sei sincero, sinceramente non ho modo di
saperlo, visto che non ho mai partecipato né visto immagini di alcuna
festa di AN...
Se mi indichi un indirizzo di posta te ne spedisco alcune. C'è una
molto bella nella quale de Andrè e Guccini stan cantando a coro con le
teste una accanto all'altra stile Lennon-McCartney mentre io suono la
chitarra un po' all'indietro e Donald Duck fa i ritmi con la
batteria.

Ti prego di indicarmi, cio nonostante, un indirizzo posta dalla gran
capacità, visto che quel giorno Donald rompì la sua abitudine di non
portare i pantaloni, perché gli amici di AN non vedevano bene tale
mancanza, e la foto dell'anatre con pantaloni non comprime molto,
nemmeno in JPEG né in PNG

:-p


s.
Franco Senia
2004-04-22 06:10:42 UTC
Permalink
Post by MarKco
Se c'è del sarcasmo o sei sincero, sinceramente non ho modo di
saperlo, visto che non ho mai partecipato né visto immagini di alcuna
festa di AN...
leggere, chessoio libri giornali, non se ne parla nemmeno. Giusto?
Post by MarKco
Resta il fatto che non hai risposto alla mia domanda: dove sono le
liriche fasciste ne "La cura"?
e che te lo dico a fare?
Post by MarKco
Ho fatto un discorso generalista? Quale, di grazia?
e che te lo dico a fare?
Post by MarKco
Ho errato... un anno senza latino e già mi dimentico tutto...
invece, prima .......
Post by MarKco
Io non scrivo con lo scopo di farti ridere.
allora avviene tuo malgrado
Post by MarKco
Dirò di più: un Maestrone!
ognuno ha i maestroni che si merita.


-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
MarKco
2004-04-23 16:48:14 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Se c'è del sarcasmo o sei sincero, sinceramente non ho modo di
saperlo, visto che non ho mai partecipato né visto immagini di alcuna
festa di AN...
leggere, chessoio libri giornali, non se ne parla nemmeno. Giusto?
Leggo libri, leggo giornali. Tu mi sai dire chi ha diretto L'Aida in
Arena l'anno scorso? E sì che sui giornali l'hanno scritto, e diverse
volte anche. E ne hanno parlato in TV, e per radio... di un po', sarai
mica ignorante?
Post by Franco Senia
e che te lo dico a fare?
Per non fare la figura di merda che stai facendo con queste pezze
ridicole
Post by Franco Senia
e che te lo dico a fare?
Idem.
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Dirò di più: un Maestrone!
ognuno ha i maestroni che si merita.
Grazie a Dio sì!


MarKco

"Watching as the sun goes down
i sit inside this plane
Notice how the city lights
are like the nerves inside the brain"
Peter Gabriel, 2002
Franco Senia
2004-04-23 17:02:22 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 16:48:14 GMT, MarKco
Post by MarKco
Leggo libri, leggo giornali. Tu mi sai dire chi ha diretto L'Aida in
Arena l'anno scorso? E sì che sui giornali l'hanno scritto, e diverse
volte anche. E ne hanno parlato in TV, e per radio... di un po', sarai
mica ignorante?
a proposito dell'opera lirica? sì più o meno quanto lo sei tu a
proposito di curcio e della canzone d'autore.
I libri e i giornali li leggo quando trattano di argomenti che mi
interessano o ritengo che mi possano interessare.
Non dico che non so che battiato ha chiuso la festa tricolore di
alleanza nazionale, adducendo come spiegazione il fatto che non
partecipo a simili feste. La cosa sa parecchio di malafede!
Post by MarKco
Per non fare la figura di merda che stai facendo con queste pezze
ridicole
Idem.
qui, l'unico che sta facendo figure ridicole è un tizio che ama il
progressive e che vuole catalagore la "canzone" a tutti i costi,
facendoci rientrare quello che a lui piace. E dando di ignoranti a
quanti non condividono i suoi gusti.
Post by MarKco
Grazie a Dio sì!
non credo che ci sia da ringraziare nessuno per quello che è un
semplice fatto!

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
MarKco
2004-04-23 17:22:48 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 17:02:22 GMT, Franco Senia
Post by Franco Senia
a proposito dell'opera lirica? sì più o meno quanto lo sei tu a
proposito di curcio e della canzone d'autore.
Quasi sicuramente hai ragione (dico quasi perché non so quanto tu ne
sappia di lirica)
Post by Franco Senia
Non dico che non so che battiato ha chiuso la festa tricolore di
alleanza nazionale, adducendo come spiegazione il fatto che non
partecipo a simili feste. La cosa sa parecchio di malafede!
E chi ha mai detto questo? Io non sapevo nemmeno che esistessero, le
feste di AN...
Post by Franco Senia
qui, l'unico che sta facendo figure ridicole è un tizio che ama il
progressive e che vuole catalagore la "canzone" a tutti i costi,
facendoci rientrare quello che a lui piace.
Sto catalogando la canzone? E dove? Secondo te mi metterei a dire che
i Magma fanno "canzone d'autore"? O i Pink Floyd? O i Bluvertigo? O
Hendrix? Spero che smetterai di mettermi in bocca discorsi che non ho
fatto...
Post by Franco Senia
dando di ignoranti a
quanti non condividono i suoi gusti.
Io ho dato dell'ignorante solo a te.
E se non l'ho fatto, lo faccio adesso (e non perché non condividi i
miei gusti, visto che molta gente in questo NG non li condivide, ma
non pensa per questo di essere Dio in Terra...)
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Grazie a Dio sì!
non credo che ci sia da ringraziare nessuno per quello che è un
semplice fatto!
Ah no? Non si ringrazia nessuno per i "semplici fatti"? Allora tu per
cosa ringrazi di solito?


MarKco

"Watching as the sun goes down
i sit inside this plane
Notice how the city lights
are like the nerves inside the brain"
Peter Gabriel, 2002
Franco Senia
2004-04-23 17:34:25 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 17:22:48 GMT, MarKco
Post by MarKco
Quasi sicuramente hai ragione (dico quasi perché non so quanto tu ne
sappia di lirica)
di lirica? niente!
Un po' meno di quanto sai tu "di canzone d'autore". E un po' di più di
quanto tu sappia di curcio.
Post by MarKco
E chi ha mai detto questo? Io non sapevo nemmeno che esistessero, le
feste di AN...
ma come? adori così tanto il tuo maestro? e poi non sai che va a
cantare alle feste dei fascisti? Patetico!
Post by MarKco
Sto catalogando la canzone? E dove? Secondo te mi metterei a dire che
i Magma fanno "canzone d'autore"? O i Pink Floyd? O i Bluvertigo? O
Hendrix? Spero che smetterai di mettermi in bocca discorsi che non ho
fatto...
mi pareva di aver letto una tua definizione di cantore d'autore. Ma
evidentemente le cose me le sogno. Mica come te, che sei ferrato su
tutti i campi, e non dici mai cazzate!
Post by MarKco
Io ho dato dell'ignorante solo a te.
per qualche motivo, altri che hanno fatto affermazioni simili alle
mie, a proposito del tuo amato battiato, parlando della sua "voce" e
della sua "musica", non meritavano la tua attenzione.
Io sono ignorante su molte cose, e so di esserlo. Non faccio come
qualcuno che interviene per sparare cazzate, solo perché ha fatto una
ricerca su google.
Post by MarKco
E se non l'ho fatto, lo faccio adesso (e non perché non condividi i
miei gusti, visto che molta gente in questo NG non li condivide, ma
non pensa per questo di essere Dio in Terra...)
sono certo che con te non condivido nemmeno l'appartenenza allo stesso
genere. Mi pare che il tuo problema sia quello di vedere insidiata la
tua "conoscenza". A me fa schifo battiato e considero peter gabriel un
bluff. E allora?
Ora se i miei gusti e le mie opinioni, dal momento che non combaciano
con le tue, fanno di me uno "che si sente un dio in terra", allora,
piccolo mio, tu hai dei problemi e grossi.
Post by MarKco
Ah no? Non si ringrazia nessuno per i "semplici fatti"? Allora tu per
cosa ringrazi di solito?
io ringrazio le persone, quando avviene che sento di doverle
ringraziare. Non certo un dio "che è tutto vostro, un dio che non
accetto e non conosco"!



-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
MarKco
2004-04-23 17:47:04 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 17:34:25 GMT, Franco Senia
Post by Franco Senia
di lirica? niente!
Un po' meno di quanto sai tu "di canzone d'autore". E un po' di più di
quanto tu sappia di curcio.
Ora ne so un po' di più (di Curcio). Non certo grazie a te...
Post by Franco Senia
ma come? adori così tanto il tuo maestro? e poi non sai che va a
cantare alle feste dei fascisti? Patetico!
Adorare? Non ricordo di aver mai usato verbi del genere...
Post by Franco Senia
mi pareva di aver letto una tua definizione di cantore d'autore. Ma
evidentemente le cose me le sogno. Mica come te, che sei ferrato su
tutti i campi, e non dici mai cazzate!
f) La "canzone d'autore" la intendo come quella branca della canzone
melodica italiana che non sottovaluta l'aspetto musicale pur curando
particolarmente i testi, degni di essere letti anche senza supporto
musicale. Questa è una definizione personale, non so se ne esiste una
"ufficiale"...
Mi sembra che ci sia scritto che è una definizione personale, o
sbaglio? Ma forse non so nemmeno leggere... e per di più non so
leggere le cose che non so scrivere...
Post by Franco Senia
per qualche motivo, altri che hanno fatto affermazioni simili alle
mie, a proposito del tuo amato battiato, parlando della sua "voce" e
della sua "musica", non meritavano la tua attenzione.
Queste persone non davano a supporto delle loro tesi argomentazioni
che meritassero di essere discusse. Non mi metto a dire a qualcuno a
cui Battiato fa schifo che non è vero, ma mi incazzo se c'è chi, come
te, si permette di dare dei giudizi in materia musicale, quando è
evidentemente ignorante in materia. Tutto qui.

Ah, a proposito: e tu perché non hai ribattuto alle persone che mi
hanno dato ragione?
Post by Franco Senia
sono certo che con te non condivido nemmeno l'appartenenza allo stesso
genere. Mi pare che il tuo problema sia quello di vedere insidiata la
tua "conoscenza".
Ma scherziamo? Sono ignorante come una zucca! Lurko questo NG per
imparare!
Post by Franco Senia
A me fa schifo battiato e considero peter gabriel un
bluff. E allora?
Nessun problema. Se però mi dici che "Peter Gabriel IV" è un disco, ad
esempio, "musicalmente palloso", meriti di essere considerato un
ignorante.
Post by Franco Senia
Ora se i miei gusti e le mie opinioni, dal momento che non combaciano
con le tue, fanno di me uno "che si sente un dio in terra", allora,
piccolo mio, tu hai dei problemi e grossi.
Non sono i tuoi gusti a fare di te un pallone gonfiato. E' il tuo modo
di fare...
Post by Franco Senia
io ringrazio le persone, quando avviene che sento di doverle
ringraziare. Non certo un dio "che è tutto vostro, un dio che non
accetto e non conosco"!
Tu ringrazia pure chi vuoi tu, c'è libertà di espressione...


MarKco
_______________

Triste è l'uomo
che ama le cose
solo quando si allontanano
(Baolian, Libro dei pensieri Baol, I, vv. 1240-1242)
Franco Senia
2004-04-23 17:56:10 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 17:47:04 GMT, MarKco
Post by MarKco
Ora ne so un po' di più (di Curcio). Non certo grazie a te...
io dico che continui a non sapere una sega.
Post by MarKco
Adorare? Non ricordo di aver mai usato verbi del genere...
sì certo. Non sai niente di battiato. Nemmeno le iniziative cui
partecipa.
Post by MarKco
Post by MarKco
f) La "canzone d'autore" la intendo come quella branca della canzone
melodica italiana che non sottovaluta l'aspetto musicale pur curando
particolarmente i testi, degni di essere letti anche senza supporto
musicale. Questa è una definizione personale, non so se ne esiste una
"ufficiale"...
e chi afferma che fra personaggi come battiato e cantautori come de
andré non c'è niente in comune è un ignorante. Giusto?
Post by MarKco
Mi sembra che ci sia scritto che è una definizione personale, o
sbaglio? Ma forse non so nemmeno leggere... e per di più non so
leggere le cose che non so scrivere...
e le tue definizioni personali sono intoccabili, mentre le
considerazioni personali altrui sono frutto di ignoranza.
Post by MarKco
Queste persone non davano a supporto delle loro tesi argomentazioni
che meritassero di essere discusse. Non mi metto a dire a qualcuno a
cui Battiato fa schifo che non è vero, ma mi incazzo se c'è chi, come
te, si permette di dare dei giudizi in materia musicale, quando è
evidentemente ignorante in materia. Tutto qui.
e questo a proposito di "dio in terra" che ci viene a parlare di
strumenti e strumentisti, per spiegare ai poveri ignoranti che la
musica di battiato esisterebbe.
Post by MarKco
Ah, a proposito: e tu perché non hai ribattuto alle persone che mi
hanno dato ragione?
e quali sarebbero codeste persone cui non avrei ribattuto? Mi sa che
google ti fa parecchio difetto. Fatti dare un'occhiata al browser. Mi
sa che anche di quello non capisci una sega.
Post by MarKco
Ma scherziamo? Sono ignorante come una zucca! Lurko questo NG per
imparare!
Si vede.
Post by MarKco
Nessun problema. Se però mi dici che "Peter Gabriel IV" è un disco, ad
esempio, "musicalmente palloso", meriti di essere considerato un
ignorante.
Incredibile. Non ho nemmeno il diritto di annoiarmi a sentire quel
bluff di peter gabriel. Devo farmelo interessare per forza, se non
sono un ignorante. Sei uno spasso!
Post by MarKco
Non sono i tuoi gusti a fare di te un pallone gonfiato. E' il tuo modo
di fare...
invece tu sei nato scemo. Tutto qui.
Post by MarKco
Tu ringrazia pure chi vuoi tu, c'è libertà di espressione...
Ma non mi dire! Cos'hai visto? L'ultima puntata di porta a porta??

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
MarKco
2004-04-23 18:03:19 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 17:56:10 GMT, Franco Senia
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Adorare? Non ricordo di aver mai usato verbi del genere...
sì certo. Non sai niente di battiato. Nemmeno le iniziative cui
partecipa.
Poverino, ti arrampichi sugli specchi! Conosco le canzoni di Battiato
e mi sto informando sul suo pensiero e sui suoi interessi (Lurko anche
it.fan.battiato). non per questo so tutto della sua vita, ovviamente.
Post by Franco Senia
e chi afferma che fra personaggi come battiato e cantautori come de
andré non c'è niente in comune è un ignorante. Giusto?
no, è uno che la pensa diversamente e ha tutto il diritto di farlo. Ma
uno che mi viene a dire che "la musica nei brani di Battiato non
esiste" è un ignorante.
Post by Franco Senia
e le tue definizioni personali sono intoccabili, mentre le
considerazioni personali altrui sono frutto di ignoranza.
Sbagliato. Devo farti un disegno?
Post by Franco Senia
e questo a proposito di "dio in terra" che ci viene a parlare di
strumenti e strumentisti, per spiegare ai poveri ignoranti che la
musica di battiato esisterebbe.
Ma che "Dio in terra". Basta avere un minimo (ma dico proprio minimo)
di cultura musicale, altroché...
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Ah, a proposito: e tu perché non hai ribattuto alle persone che mi
hanno dato ragione?
e quali sarebbero codeste persone cui non avrei ribattuto? Mi sa che
google ti fa parecchio difetto.
Qualche post più su...
Post by Franco Senia
Fatti dare un'occhiata al browser. Mi
sa che anche di quello non capisci una sega.
A dire il vero io uso un pratico newsreader...
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Nessun problema. Se però mi dici che "Peter Gabriel IV" è un disco, ad
esempio, "musicalmente palloso", meriti di essere considerato un
ignorante.
Incredibile. Non ho nemmeno il diritto di annoiarmi a sentire quel
bluff di peter gabriel. Devo farmelo interessare per forza, se non
sono un ignorante. Sei uno spasso!
Mozart spesso mi annoia, ma non per questo dico che sia "musicalmente
palloso". Mi sto convincendo sempre più che tu abbia qualche
difficoltà a livello di comprensione di un testo scritto in
italiano... e sì che provo ad esprimermi in modo più chiaro
possibile...
Post by Franco Senia
invece tu sei nato scemo. Tutto qui.
Avvertirò mia madre.
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Tu ringrazia pure chi vuoi tu, c'è libertà di espressione...
Ma non mi dire! Cos'hai visto? L'ultima puntata di porta a porta??
Idiota! Se esci in strada ed urli "Berlusconi è un ladro!" pensi che
qualcuno verrà ad arrestarti? O pensi che la TV sia lo specchio fedele
dell'Italia?


MarKco
_______________

Triste è l'uomo
che ama le cose
solo quando si allontanano
(Baolian, Libro dei pensieri Baol, I, vv. 1240-1242)
Franco Senia
2004-04-23 20:08:21 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 18:03:19 GMT, MarKco
Post by MarKco
Poverino, ti arrampichi sugli specchi! Conosco le canzoni di Battiato
e mi sto informando sul suo pensiero e sui suoi interessi (Lurko anche
it.fan.battiato). non per questo so tutto della sua vita, ovviamente.
sì, certo io mi arrampico sugli specchi, tu, invece, di una cosa che è
accuduta pochissimo tempo fa, dici che ti stai informando sui suoi
pensieri e i suoi interessi. Povero coglione!
Post by MarKco
no, è uno che la pensa diversamente e ha tutto il diritto di farlo. Ma
uno che mi viene a dire che "la musica nei brani di Battiato non
esiste" è un ignorante.
la musica nei brani di battiato non esiste, nel senso che funziona sul
genere degli spot pubblicitari. Come nelle frasi da "baci perugina",
viene pescata di qua e di la. E l'ignorante, povero coglione, sei tu,
che hai una visione talmente ridotta della musica che non riusciresti
a riconoscere "my way" qualora venisse plagiata.
Post by MarKco
Sbagliato. Devo farti un disegno?
prova a mandarmi una fotografia. Sono sicuro che sei come ti immagino!
Post by MarKco
Ma che "Dio in terra". Basta avere un minimo (ma dico proprio minimo)
di cultura musicale, altroché...
cultura musicale? ma non farmi ridere. Sai una sega tu di musica tolti
quei quattro cinque bluff di personaggi, o sottoinsiemi, cui ti
appassioni, approcciandoti alla loro musica come un medico legale che
si dispone a fare l'autopsia.
La musica è passione e sensibilità, non artifizi e sperimentalismi.
Post by MarKco
Qualche post più su...
mi sa che non ci arrivi!
Post by MarKco
A dire il vero io uso un pratico newsreader...
usi un newsreader per andare su google! Ah, è con un newsreader che
hai fatto le ricerche su curcio. Ecco, perché non hai capito un cazzo!
Post by MarKco
Mozart spesso mi annoia, ma non per questo dico che sia "musicalmente
palloso". Mi sto convincendo sempre più che tu abbia qualche
difficoltà a livello di comprensione di un testo scritto in
italiano... e sì che provo ad esprimermi in modo più chiaro
possibile...
addirittura paragonare peter gabriel a mozart! E poi, è ovvio, sono io
che non comprendo quello che dici. Cos'hai? La sindrome di berlusconi?
Post by MarKco
Avvertirò mia madre.
avrebbe dovuto essere lei ad avvertire!
Post by MarKco
Idiota!
emerito coglione con la cultura musicale, dimmi!
Post by MarKco
Se esci in strada ed urli "Berlusconi è un ladro!"
e tu ci hai provato, a farlo? Hai parlato con l'avvocato di tua madre?
Post by MarKco
pensi che qualcuno verrà ad arrestarti?
tu mi sa che sei proprio nato scemo, davvero. Prima l'avevo buttata
lì. Ma adesso ne ho quasi la certezza clinica.
Post by MarKco
O pensi che la TV sia lo specchio fedele dell'Italia?
guarda che è la tv a dire che cìè libertà di espressione.
A questo punto, devo considerare che hai appena afferrmato di essere
un'idiota. Coraggio ti tocca conviverci. Per lenire la sofferenza,
puoi sempre ascoltare qualche canzone di battiato. Vedrai che lui ti
darà la cura. Del resto conosce le leggi del mondo....

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
MarKco
2004-04-24 13:43:07 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 20:08:21 GMT, Franco Senia
Post by Franco Senia
sì, certo io mi arrampico sugli specchi, tu, invece, di una cosa che è
accuduta pochissimo tempo fa, dici che ti stai informando sui suoi
pensieri e i suoi interessi. Povero coglione!
Penso che nella tua frase manchi un verbo. Ad ogni modo non ho
intenzione di chiedere perdono a chichessia per non aver saputo di un
concerto di Battiato alla festa di AN.
Post by Franco Senia
E l'ignorante, povero coglione, sei tu,
che hai una visione talmente ridotta della musica che non riusciresti
a riconoscere "my way" qualora venisse plagiata.
Mi conosci? Su quali basi pensi di sapere qualcosa di me?
Post by Franco Senia
cultura musicale? ma non farmi ridere. Sai una sega tu di musica tolti
quei quattro cinque bluff di personaggi, o sottoinsiemi, cui ti
appassioni, approcciandoti alla loro musica come un medico legale che
si dispone a fare l'autopsia.
Ripeto: mi conosci? Conosci il mio approccio alla musica?
Post by Franco Senia
La musica è passione e sensibilità, non artifizi e sperimentalismi.
E poi sono io quello che si mette a dare definizioni...
Comunque, continuando il tuo "gioco", la musica IMHO è sia passione e
sensibilità che artifizi e sperimentalismi, altrimenti saremmo ancora
fermi al livello degli uomini primitivi, batteremmo ossa sui tronchi
cavi pensando che non ci possa essere musica migliore.
Lo stesso discorso si può fare anche per la poesia, per la pittura, la
scultura, l'architettura. Se non ci fossero stati degli artisti "di
rottura", come ad esempio gli impressionisti a loro tempo o i cubisti,
ora saremmo ancora fermi all'arte figurativa del '600.
Ci sono autoriche puntano di più sul messaggio, altri che puntano di
più sugli aspetti musicali. Non è questione di superiorità ed
inferiorità, ma di differenze.
Finché si parla di De Andrè, che ha dato rilievo sempre più anche alla
musica nelle sue canzoni, ma che ha anche un messaggio politico che vi
piace, allora siamo tutti d'accordo, vero? Se invece io tiro fuori
Battiato, che ha iniziato con la sperimentazione musicale nei primi
'70, con l'avanguardia, allora non ci siamo, si tratta di musica
fascista, e di conseguenza (perché, poi?) di non-musica.
Che Battiato sia fascista o non questo non lo so, e non vedo come
potrei saperlo. Dall'analisi dei suoi testi non sono mai arrivato a
capire questo e tu di certo non mi hai aiutato. Ti sei limitato a dire
che "La cura" è una canzone fascista, "Povera patria" è una canzone
fascista, e non vale nemmeno la pena di provare a spiegarmi perché,
visto che, come dici tu, sono un ignorante, un povero coglione.

Per curiosità, cosa ne pensi degli Area? La loro musica è ricca di
artifizi e sperimentalismi, ma anche di passione e sensibilità...
Post by Franco Senia
usi un newsreader per andare su google! Ah, è con un newsreader che
hai fatto le ricerche su curcio. Ecco, perché non hai capito un cazzo!
Mi dispiace per te se non sai cos'è un newsreader, ma si tratta di un
programma che permette di utilizzare usenet senza dover andare sul tuo
amato Google, non di un browser per il web. A proposito delle ricerhe
su Curcio: sì, lì ho usato un motore di ricerca, secondo te cos'avrei
dovuto fare? Fidarmi della tua onniscenza?
Post by Franco Senia
addirittura paragonare peter gabriel a mozart!
Non stavo facendo un paragone fra Gabriel e Mozart, ma forse è un
discorso troppo astratto perché tu possa capirmi.
Post by Franco Senia
E poi, è ovvio, sono io
che non comprendo quello che dici. Cos'hai? La sindrome di berlusconi?
Sarebbe?
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Se esci in strada ed urli "Berlusconi è un ladro!"
e tu ci hai provato, a farlo? Hai parlato con l'avvocato di tua madre?
E tu sei mai stato in un centro sociale? O ad una manifestazione in
piazza contro una qualsiasi riforma di questo governo? Hai mai
ascoltato una radio di sinistra? Hai mai letto un giornale
antigovernativo? Mi sembra che lì ci siano persone libere che
esprimono la propria opinione. Prova ad andare in Cina e dire la tua
sul comunismo (sempre che tu non sia d'accordo col loro regime). Non
credo che la reazione sarà la stessa che avresti qui in Italia...
Post by Franco Senia
Post by MarKco
O pensi che la TV sia lo specchio fedele dell'Italia?
guarda che è la tv a dire che cìè libertà di espressione.
No, è la costituzione. Se non riesci a capire la differenza mi si
svelano molti particolari su di te....
Post by Franco Senia
Vedrai che lui ti
darà la cura. Del resto conosce le leggi del mondo....
Beh, già conoscere la costituzione sarebbe un buon passo avanti...


MarKco
_______________

Triste è l'uomo
che ama le cose
solo quando si allontanano
(Baolian, Libro dei pensieri Baol, I, vv. 1240-1242)
Antonio Piccolo
2004-04-24 14:18:23 UTC
Permalink
Post by MarKco
Post by Franco Senia
guarda che è la tv a dire che cìè libertà di espressione.
No, è la costituzione.
Guarda cos'altro dice la Costituzione:

Dall'art.2: "La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili
dell'uomo". Vedi l'emendamento che legittima la tortura, approvato 2 giorni
fa.

Dall'art.3: "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali
davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di
religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. "

Dall'art.9: "La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca
scientifica e tecnica."

Dall'art.11: "L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla
liberta degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie
internazionali"

Dall'art.21: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio
pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione" (da
notare: "ogni altro mezzo di diffusione")

Eccetera eccetera. Ti pare che il fatto che un concetto sia espresso nella
Costituzione faccia di esso una verità?

Ciao
Antonio Piccolo
***@BERLUSCONIemail.it (per scrivermi togliere la parte in
maiuscolo) http://antonioantonio.blog.excite.it

--------------------------------------------------------------------

"E' solo il capobanda, ma sembra un faraone.
E' solo il capobanda, ma sembra un faraone.
Ha gli occhi dello schiavo, e lo sguardo del padrone,
si atteggia a Mitterrand, ma è peggio di Nerone."

(F.De Gregori)
MarKco
2004-04-24 15:02:09 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 16:18:23 +0200, "Antonio Piccolo"
Post by Antonio Piccolo
Dall'art.21: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio
pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione" (da
notare: "ogni altro mezzo di diffusione")
Eccetera eccetera. Ti pare che il fatto che un concetto sia espresso nella
Costituzione faccia di esso una verità?
Mettiamo che io venga incriminato per "diffamazione" (o qualsiasi
altro reato di cui potrebbero incriminarmi se io andassi per strada a
dire "Berlusconi è un ladro"). Dici che non potrei appellarmi alla
costituzione? Mi risulta che sia la legge fondamentale dello stato,
non penso possa essere scavalcata così...

La mia non è una domanda retorica, ma una vera curiosità: ci si può
appellare direttamente alla costituzione in casi come questi?


MarKco
_______________

Triste è l'uomo
che ama le cose
solo quando si allontanano
(Baolian, Libro dei pensieri Baol, I, vv. 1240-1242)
Antonio Piccolo
2004-04-24 15:21:47 UTC
Permalink
Post by MarKco
La mia non è una domanda retorica, ma una vera curiosità: ci si può
appellare direttamente alla costituzione in casi come questi?
Guarda, non sono per niente un esperto di legge.
Ma so che per fare guerre imperialiste in Kosovo e in Iraq tutti se ne sono
sbattuti le palle dell'art.11.
So che Biagi, Luttazzi e la Guzzanti non si sono potuti appellare all'art.21
per difendere la loro libertà di pensiero, espresso con un qualunque "mezzo
di diffusione".
So che in televisione sento molto poco spesso (e in orari civili) qualcuno
dire che "Berlusconi è un ladro", ma molto più spesso lo sento dire nei bar,
o al massimo sulla stampa (ossia il mezzo di diffusione meno utilizzato). Ci
sarà un motivo. Sarà che l'articolo 21 oggi, in Italia, non vale.
Insieme a tanti altri articoli alla quale nessuno si appella.
Post by MarKco
MarKco
Ciao
Antonio Piccolo
***@BERLUSCONIemail.it (per scrivermi togliere la parte in
maiuscolo) http://antonioantonio.blog.excite.it

--------------------------------------------------------------------

"E' solo il capobanda, ma sembra un faraone.
E' solo il capobanda, ma sembra un faraone.
Ha gli occhi dello schiavo, e lo sguardo del padrone,
si atteggia a Mitterrand, ma è peggio di Nerone."

(F.De Gregori)
Franco Senia
2004-04-24 14:19:09 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 13:43:07 GMT, MarKco
Post by MarKco
Penso che nella tua frase manchi un verbo.
e ora ci aspettiamo un saggio di cultura grammaticale e sintattica
sulla lingua italiana che metta alla berlina i poveri ignnoranti.
E' al tuo cervello che mancano diverse cosine. Ogni qual volta che
vieni informato a proposito di quello che ignori, e che corrisponde
circa al 95% della realtà, ti rifugi nell'enunciare il proposito di
volerti informare. L'hai fatto per curcio, poi per il "guccini
anarchico", ora lo fai con battiato. Continui ad essere patetico.
Post by MarKco
Ad ogni modo non ho
intenzione di chiedere perdono a chichessia per non aver saputo di un
concerto di Battiato alla festa di AN.
ma di cosa vuoi chiedere perdono? E poi a chicchessia.
Pensa alle tue batterie senza piatti e lascia stare i testi, e i
concetti che ci stanno dietro (per quanto risibili), tanto non ci
capisci una sega!
Post by MarKco
Mi conosci? Su quali basi pensi di sapere qualcosa di me?
io, conoscerti? mi basta leggerti.
Post by MarKco
Ripeto: mi conosci? Conosci il mio approccio alla musica?
anche il tuo approccio alla musica doveri conoscere?
Va bene che stiamo "litigando", ma tu devi odiarmi davvero non poco!
Post by MarKco
Se non ci fossero stati degli artisti "di
rottura", come ad esempio gli impressionisti a loro tempo o i cubisti,
ora saremmo ancora fermi all'arte figurativa del '600.
e perché non ai graffiti nelle caverne, allora?
Vedi di farla per bene, un'analogia, quando la fai!
Post by MarKco
Ci sono autoriche puntano di più sul messaggio, altri che puntano di
più sugli aspetti musicali. Non è questione di superiorità ed
inferiorità, ma di differenze.
certamente. Peccato che l'aspetto musicale di battiato, faccia cacare,
quanto è più di quello del suo "messaggio".
Post by MarKco
Finché si parla di De Andrè, che ha dato rilievo sempre più anche alla
musica nelle sue canzoni, ma che ha anche un messaggio politico che vi
piace, allora siamo tutti d'accordo, vero?
non siamo per niente d'accordo, nemmeno su de andré. Stanne sicuro!
Post by MarKco
Se invece io tiro fuori
Battiato, che ha iniziato con la sperimentazione musicale nei primi
'70, con l'avanguardia, allora non ci siamo, si tratta di musica
fascista, e di conseguenza (perché, poi?) di non-musica.
la musica di battiato non è fascista. E' semplicemente scopiazzata,
quanto la maggior parte del suo "messaggio". Piccole frasi da studente
di scuola media (nemmeno liceale!) messi insieme a coprire il niente
che lo agita e che è, per l'appunto, il suo fascismo.
Post by MarKco
Che Battiato sia fascista o non questo non lo so, e non vedo come
potrei saperlo.
addirittura inconoscibile, battiato! Come dio.
Post by MarKco
Per curiosità, cosa ne pensi degli Area? La loro musica è ricca di
artifizi e sperimentalismi, ma anche di passione e sensibilità...
la voce di demetrio stratos era qualcosa di inarrivabile, qualcosa che
stava in un altro universo. Quanto alla musica, non ho mai amato molto
gli sperimentalismi, ivi compresi quelli degli area, ma questo non
vuol dire che non fosse farina del loro sacco. Roba in cui credevano e
che non era certo finalizzata ad un mercato, su cui magari farci un
paio di "fleurs"!
Post by MarKco
Mi dispiace per te se non sai cos'è un newsreader, ma si tratta di un
programma che permette di utilizzare usenet senza dover andare sul tuo
amato Google, non di un browser per il web. A proposito delle ricerhe
su Curcio: sì, lì ho usato un motore di ricerca, secondo te cos'avrei
dovuto fare? Fidarmi della tua onniscenza?
di leggersi un libro, ovviamente non se ne parla nemmeno. Dev'esserci
un contenzioso irrisolto, fra te e i libri.
Comunque resto in attesa per le prossime lezioni di informatica. Ne ho
un disperato bisogno. E se capisci di informatica la metà di quello
che capisci di musica, sono davvero a posto.
Post by MarKco
Non stavo facendo un paragone fra Gabriel e Mozart, ma forse è un
discorso troppo astratto perché tu possa capirmi.
Ed hai anche una profonda conoscenza di hegel!!!
Davvero incredibile che ci sia tutto codesto scibile in un giovane
coglione qual tu sei.
Post by MarKco
Sarebbe?
fattelo spiegare dalla mamma. E' un discorso troppo astratto, e anche
se to lo facessi non lo capirei!
Post by MarKco
E tu sei mai stato in un centro sociale? O ad una manifestazione in
piazza contro una qualsiasi riforma di questo governo? Hai mai
ascoltato una radio di sinistra? Hai mai letto un giornale
antigovernativo? Mi sembra che lì ci siano persone libere che
esprimono la propria opinione. Prova ad andare in Cina e dire la tua
sul comunismo (sempre che tu non sia d'accordo col loro regime). Non
credo che la reazione sarà la stessa che avresti qui in Italia...
anche quello della cina dev'essere una sorta di tuo tormentone.
Quanto a tutte quelle esperienze che mi proponi, potresti darmi
qualche informazione in più, qualche indirizzo. Sai, sono appena
arrivato su questo pianeta, e la sera non esco molto.
Post by MarKco
No, è la costituzione. Se non riesci a capire la differenza mi si
svelano molti particolari su di te....
Ah!!!! E' la costituzione. Ecchecazzo e potevi dirlo da subito, invece
di girarci intorno. E come la suonano codesta costituzione? Con o
senza i piatti? E c'è anche scritto che possiamo andare ad invadere
gli altri paesi, in codesta costituzione? E, dimmi, tu che sei tanto
acculturato, e che devi essere stato anche in cina, com'è la storia
che si può torturare una volta sola e poi basta? C'è c'è sulla
costituzione? E lo sai che se entra un ragazzino in casa mia, senza
permesso, e io lo trovo gli posso anche sparare? C'è questo sulla
costituzione e tu quando passi da casa mia? E la sai la differenza fra
costituzione formale e costituzione materiale? E dimmi hai mai letto
hans jurgen krhal sulla costituzione e la lotta di classe? E di
pasukanis hai mai letto nulla? Sono sicuro di sì. Poi, se non lo hai
mai fatto, sono certo che in poche ore ti metterai in pari con google!
Post by MarKco
Beh, già conoscere la costituzione sarebbe un buon passo avanti...
Battiato costituionalista e filosofo del diritto. Si, certo.
Fai bene a fare il musicista; come comico sei straziante.


-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
k.d.
2004-04-24 15:44:52 UTC
Permalink
"MarKco" wrote in message
Post by MarKco
Nessun problema. Se però mi dici che "Peter Gabriel IV" è un disco, ad
esempio, "musicalmente palloso", meriti di essere considerato un
ignorante.
Complimenti. Non potevi trovare una definizione meno calzante per descrivere
Franco.
MarKco
2004-04-23 16:50:10 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
Post by MarKco
b) Citami un esempio di testo di Battiato copiato da un bacio
perugina.
c) Citami un testo di Battiato preso dalla quarta di copertina degli
Oscar Mondadori.
la sua opera omnia. Fascista fino al midollo.
Povera patria
(da "Come un cammello in una grondaia", 1991)


Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese è devastato dal dolore...
ma non vi danno un po' di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?
Non cambierà, non cambierà
no cambierà, forse cambierà.
Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.
Non cambierà, non cambierà
sì che cambierà, vedrai che cambierà.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare.



MarKco

"Watching as the sun goes down
i sit inside this plane
Notice how the city lights
are like the nerves inside the brain"
Peter Gabriel, 2002
Franco Senia
2004-04-23 17:04:07 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 16:50:10 GMT, MarKco
Post by MarKco
Post by Franco Senia
la sua opera omnia. Fascista fino al midollo.
Povera patria
(da "Come un cammello in una grondaia", 1991)
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
(...)
fascista, qualunquista e sciovinista!

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
MarKco
2004-04-23 17:23:53 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 17:04:07 GMT, Franco Senia
Post by Franco Senia
fascista, qualunquista e sciovinista!
Apripista, alpinista, garagista, autista.

Ne ho trovate di più io!


MarKco

"Watching as the sun goes down
i sit inside this plane
Notice how the city lights
are like the nerves inside the brain"
Peter Gabriel, 2002
Franco Senia
2004-04-23 17:36:15 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 17:23:53 GMT, MarKco
Post by MarKco
Apripista, alpinista, garagista, autista.
Ne ho trovate di più io!
ora ho la certezza che non capisci un cazzo.
Sei perfino arrivato a postare la canzone più fascista di battiato,
per dimostrare che non è fascista.
Sarebbe come se tu ti affacciassi alla finestra per dimostrare che non
hai le corna!



-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Antonio Piccolo
2004-04-23 17:47:30 UTC
Permalink
Post by MarKco
Povera patria
(da "Come un cammello in una grondaia", 1991)
MarKco scusa...io ho già espresso la mia opinione su Battiato. Ti dirò che è
una canzone che mi piace. Come molte canzoni (non tutte) una volta
pubblicate, diventano in un certo senso (e con un definito limite) di
proprietà del pubblico. E ti dirò che io al concerto visto a Napoli nel 2002
l'ho cantata nel senso che volevo io. Ma "Povera patria", come vedi dalla
data da te stesso riportata, non è una canzone contestualizzata al
ventennio. E Battiato non ha mai smesso di farla, prendendosi gli applausi
contro Craxi in quegli anni, contro la sinistra dal 96' in poi, e contro
Berlusconi dal 2001 in poi. A dimostrazione di quanto non faccia alcuna
scelta politica (del tipo, appunto, scrivere su "Musica!" un articolo contro
la guerra, e andare a suonare da chi la guerra la fa).

Ciao
Antonio Piccolo
***@BERLUSCONIemail.it (per scrivermi togliere la parte in
maiuscolo) http://antonioantonio.blog.excite.it

--------------------------------------------------------------------

"E' solo il capobanda, ma sembra un faraone.
E' solo il capobanda, ma sembra un faraone.
Ha gli occhi dello schiavo, e lo sguardo del padrone,
si atteggia a Mitterrand, ma è peggio di Nerone."

(F.De Gregori)
MarKco
2004-04-23 17:53:23 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 19:47:30 +0200, "Antonio Piccolo"
Post by Antonio Piccolo
MarKco scusa...io ho già espresso la mia opinione su Battiato. Ti dirò che è
una canzone che mi piace. Come molte canzoni (non tutte) una volta
pubblicate, diventano in un certo senso (e con un definito limite) di
proprietà del pubblico. E ti dirò che io al concerto visto a Napoli nel 2002
l'ho cantata nel senso che volevo io. Ma "Povera patria", come vedi dalla
data da te stesso riportata, non è una canzone contestualizzata al
ventennio. E Battiato non ha mai smesso di farla, prendendosi gli applausi
contro Craxi in quegli anni, contro la sinistra dal 96' in poi, e contro
Berlusconi dal 2001 in poi. A dimostrazione di quanto non faccia alcuna
scelta politica (del tipo, appunto, scrivere su "Musica!" un articolo contro
la guerra, e andare a suonare da chi la guerra la fa).
Ti do ragione su alcuni punti. non credo che sia una canzone
"antigovernativa", nel senso che si riferisce ad una categoria di
persone (che sicuramente non è espressamente citata, e questo è un
male) che "inzozzano l'Italia". Cantarla in diversi tour si può fare,
ma prima bisogna spiegarla, altrimenti ognuno capisce quello che gli
pare ("perché alla gente piace interpretare, e poi fa ancora più
casino").

Io l'ho postata come canzone sicuramente NON fascista perché un verso
come "che non si parli più di dittature" mi sembra inequivocabile, e
ad ogni modo è un gran brano, IMHO.


MarKco
_______________

Triste è l'uomo
che ama le cose
solo quando si allontanano
(Baolian, Libro dei pensieri Baol, I, vv. 1240-1242)
Franco Senia
2004-04-23 18:03:06 UTC
Permalink
On Fri, 23 Apr 2004 17:53:23 GMT, MarKco
Post by MarKco
Io l'ho postata come canzone sicuramente NON fascista perché un verso
come "che non si parli più di dittature" mi sembra inequivocabile, e
ad ogni modo è un gran brano, IMHO.
bastasse questo a fare di una canzone, una canzone non fascista.
Sarebbe come dire che la lega, che si autodefinisce democratica, non è
un movimento nazista.
Sì, sei proprio un ignorante!

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Alberto.
2004-04-23 18:16:03 UTC
Permalink
Post by MarKco
Io l'ho postata come canzone sicuramente NON fascista perché un verso
come "che non si parli più di dittature" mi sembra inequivocabile, e
ad ogni modo è un gran brano, IMHO.
tralascio di spiegare che a me "la cura" piace, tanto ne ho già
discusso, e ti invito a considerare che la frase che hai riportato é
forse la piu' fascista in assoluto del brano. Visto che puo' essere
intesa esattamente al contrario di quel che si intende con "la dittatura
c'e' ma, non si sa dove sta, non si vede da qua" de "il mio nemico" di
silvestri (che, cmq, un po' ci marcia).

Albe'.
MarKco
2004-04-24 13:46:51 UTC
Permalink
Post by Alberto.
tralascio di spiegare che a me "la cura" piace, tanto ne ho già
discusso, e ti invito a considerare che la frase che hai riportato é
forse la piu' fascista in assoluto del brano. Visto che puo' essere
intesa esattamente al contrario di quel che si intende con "la dittatura
c'e' ma, non si sa dove sta, non si vede da qua" de "il mio nemico" di
silvestri (che, cmq, un po' ci marcia).
Intendi dire che il senso della frase sarebbe "Che le dittature ci
siano, ma che non se ne parli"? Potrebbe anche essere. anche la frase
"Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni" potrebbe essere
interpretata come "Se ci fosse chi dico io al potere, e decidesse per
noi, saremmo tutti più felici". Sono dubbi che sono sorti anche a me,
ed era il genere di obiezioni che speravo che Franco facesse, visto
che sono obiezioni legittime e giustificate. Invece si è limitato a
dirmi che "è una canzone fascista", confermando in tal modo la sua
pochezza. Vabbè, la vita va così...


MarKco
_______________

Triste è l'uomo
che ama le cose
solo quando si allontanano
(Baolian, Libro dei pensieri Baol, I, vv. 1240-1242)
Franco Senia
2004-04-24 14:31:02 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 13:46:51 GMT, MarKco
Post by MarKco
Invece si è limitato a
dirmi che "è una canzone fascista", confermando in tal modo la sua
pochezza.
tu, oltre che una cultura musicale, hai dei problemi non da poco.


-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Tabbo
2004-04-24 15:15:22 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
On Sat, 24 Apr 2004 13:46:51 GMT, MarKco
Post by MarKco
Invece si è limitato a
dirmi che "è una canzone fascista", confermando in tal modo la sua
pochezza.
tu, oltre che una cultura musicale, hai dei problemi non da poco.
-- Franco Senia --
_____________________________________________
" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."
- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
ma come tu mi prendevi per il culo perchè avevo scritto la stesse cosa tre
volte e poi tu la hai scritta per più di sei volte....

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Alessandro Cara
2004-04-24 15:34:02 UTC
Permalink
Tabbo wrote:

[cut]
Post by Tabbo
ma come tu mi prendevi per il culo perchè avevo scritto la stesse cosa tre
volte e poi tu la hai scritta per più di sei volte....
lascia stare la "senilita'" e' un arte
--
a.cara
Franco Senia
2004-04-24 15:38:28 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 17:34:02 +0200, Alessandro Cara
Post by Alessandro Cara
lascia stare la "senilita'" e' un arte
mentre la "carità" è una tecnica!

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Alessandro Cara
2004-04-24 15:47:00 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
On Sat, 24 Apr 2004 17:34:02 +0200, Alessandro Cara
Post by Alessandro Cara
lascia stare la "senilita'" e' un arte
mentre la "carità" è una tecnica!
ma quando mai.
Non e' semplice tecnica.
E' scienza.
Anzi.
Fantascienza!
--
a.cara
Franco Senia
2004-04-24 15:50:37 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 17:47:00 +0200, Alessandro Cara
Post by Alessandro Cara
ma quando mai.
Non e' semplice tecnica.
E' scienza.
Anzi.
Fantascienza!
direi una vocazione, piùcchealtro!

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Alessandro Cara
2004-04-24 15:31:35 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
On Sat, 24 Apr 2004 13:46:51 GMT, MarKco
tu, oltre che una cultura musicale, hai dei problemi non da poco.
qui mi sa che se c'e' una che ha problemi, ma grossi, non faccio nomi,
ma sei tu

--
a.cara
Franco Senia
2004-04-24 15:35:41 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 17:31:35 +0200, Alessandro Cara
Post by Alessandro Cara
qui mi sa che se c'e' una che ha problemi, ma grossi, non faccio nomi,
ma sei tu
che c'è, cara? ti sei identificato?

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Alessandro Cara
2004-04-24 15:43:29 UTC
Permalink
Franco Senia wrote:

[cut]
Post by Franco Senia
che c'è, cara? ti sei identificato?
come sempre, caro il mio Senia, come sempre.
Ogni tanto vengo fuori dalla spazzatura e vengo a respirare un po' di
aria buona e salubre.
--
a.cara
Franco Senia
2004-04-24 15:49:59 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 17:43:29 +0200, Alessandro Cara
Post by Alessandro Cara
come sempre, caro il mio Senia, come sempre.
di praticare un po' di sano "straniamento brechtiano" non se ne parla
nemmeno, vero?
Post by Alessandro Cara
Ogni tanto vengo fuori dalla spazzatura e vengo a respirare un po' di
aria buona e salubre.
buona e salubre!!?? Ecchecazzo, ora buttiamo a mare anche la teoria
della relatività! Caro cara, lo sai che per uno come te l'unica aria
buona e salubre è quella delle discariche.
Ma proprio tutto ti devo dire!

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Alessandro Cara
2004-04-24 15:56:54 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
On Sat, 24 Apr 2004 17:43:29 +0200, Alessandro Cara
Post by Alessandro Cara
come sempre, caro il mio Senia, come sempre.
di praticare un po' di sano "straniamento brechtiano" non se ne parla
nemmeno, vero?
La mia stanza in questo momento e' inondata di luce.
La Phalenopsis che ho sul tavolo sta aprendo un paio di fiori.
Sto acoltando quel fascista che canta Cristoforo Colombo
(non capisco un cazzo di musica ma mi pare un flamenco).
Mi faccio quattro risate con un tal Franco Senia
piu' "straniamento brechtiano" di questo "nun se po'"!
Post by Franco Senia
Post by Alessandro Cara
Ogni tanto vengo fuori dalla spazzatura e vengo a respirare un po' di
aria buona e salubre.
buona e salubre!!?? Ecchecazzo, ora buttiamo a mare anche la teoria
della relatività! Caro cara, lo sai che per uno come te l'unica aria
buona e salubre è quella delle discariche.
porc.... ma lo sai che e' vero!
Raramente. Ma ogni tanto hai una idea fra il brillante e l'originale
E poi non bisogna credere ai miracoli!
--
a.cara
Alessandro Cara
2004-04-24 15:58:38 UTC
Permalink
Alessandro Cara wrote:

P.S.
Dimenticavo la magia di Onan!
Post by Alessandro Cara
--
a.cara
Franco Senia
2004-04-24 16:06:14 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 17:58:38 +0200, Alessandro Cara
Post by Alessandro Cara
Dimenticavo la magia di Onan!
sei proprio un maiale, cara!

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Franco Senia
2004-04-24 16:05:40 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 17:56:54 +0200, Alessandro Cara
Post by Alessandro Cara
La mia stanza in questo momento e' inondata di luce.
allora è dio in persona che è venuto per assegnarti una missione!
Post by Alessandro Cara
La Phalenopsis che ho sul tavolo sta aprendo un paio di fiori.
se danno un odore marcescente e nauseabondo sei a posto, cara!
Post by Alessandro Cara
Sto acoltando quel fascista che canta Cristoforo Colombo
un fascista che canta cristoforo colombo??
un amico tuo? che brutta gente frequenti, cara.
Post by Alessandro Cara
(non capisco un cazzo di musica ma mi pare un flamenco).
non capisco un cazzo di musica neanch'io, ma è un flamenco. Confermo.
Dici che l'ha scritto guccini, di suo pugno?
Post by Alessandro Cara
Mi faccio quattro risate con un tal Franco Senia
ridere, bisogna, e filosofare, cara!
Post by Alessandro Cara
piu' "straniamento brechtiano" di questo "nun se po'"!
ma se ti identifichi in uno dei contendenti, la magia finisce, cara!
E ti ritrovi a contemplare le tue povere fattezze.
Post by Alessandro Cara
porc.... ma lo sai che e' vero!
no, cara, non è vero. Per il semplice motivo che tu non respiri.
Trasudi impotenza.
Post by Alessandro Cara
Raramente. Ma ogni tanto hai una idea fra il brillante e l'originale
E poi non bisogna credere ai miracoli!
se esistessero i miracoli, a quest'ora avresti risolto i tuoi problemi
con quella schifezza di access.
Ma che te lo dico a fare, cara?



-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Alessandro Cara
2004-04-24 16:32:39 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
On Sat, 24 Apr 2004 17:56:54 +0200, Alessandro Cara
Post by Alessandro Cara
La mia stanza in questo momento e' inondata di luce.
allora è dio in persona che è venuto per assegnarti una missione!
non lo so. Non credo.
L'ultima volta che ci siamo visti eravamo in disaccordo e non ci siamo
lasciati in modo fraterno.
Post by Franco Senia
Post by Alessandro Cara
La Phalenopsis che ho sul tavolo sta aprendo un paio di fiori.
se danno un odore marcescente e nauseabondo sei a posto, cara!
Nessun problema posso sempre andare in giro con la maschera per gas
[cut]
Post by Franco Senia
Post by Alessandro Cara
(non capisco un cazzo di musica ma mi pare un flamenco).
non capisco un cazzo di musica neanch'io, ma è un flamenco. Confermo.
marKco vedi avevi colto nel segno. E' troppo timido per ammetterlo ma
preso nel giusto modo rivela anche i suoi pensieri piu' segreti.
Post by Franco Senia
Dici che l'ha scritto guccini, di suo pugno?
e che ne so! La letteratura dice che dovrebbe essere in combutta con un
tal Dati.
Assurdo individuo che pretende di scrivere testi per canzoni, sperando,
chissa', di arrivare primo in classifica, e perche' no, magari ricevere
anche qualche premio. Per me e senza speranza.
Post by Franco Senia
Post by Alessandro Cara
Mi faccio quattro risate con un tal Franco Senia
ridere, bisogna, e filosofare, cara!
la prima qualche volta mi riesce la seconda invece e' per me irrangiungibile

[cut]
Post by Franco Senia
E ti ritrovi a contemplare le tue povere fattezze.
Povere un par di palle! Io vesto sempre Marzotto!

[cut]
Post by Franco Senia
se esistessero i miracoli, a quest'ora avresti risolto i tuoi problemi
con quella schifezza di access.
Ed ora cosa c'entra access. Che roba e'? E' stato un orrore di battitura?
Post by Franco Senia
Ma che te lo dico a fare, cara?
Ma che me lo dici a fare Senia!
--
a.cara
Franco Senia
2004-04-24 16:46:39 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 18:32:39 +0200, Alessandro Cara
Post by Alessandro Cara
L'ultima volta che ci siamo visti eravamo in disaccordo e non ci siamo
lasciati in modo fraterno.
si deve essere incazzato per quella storia di "a sua immagine e
somiglianza". Dopo averti visto, deve averlo giudicato offensivo.
Post by Alessandro Cara
Nessun problema posso sempre andare in giro con la maschera per gas
pensao che sia la soluzione migliore, comunque.
Post by Alessandro Cara
marKco vedi avevi colto nel segno. E' troppo timido per ammetterlo ma
preso nel giusto modo rivela anche i suoi pensieri piu' segreti.
ma se sono un libro aperto, cara!
Post by Alessandro Cara
Assurdo individuo che pretende di scrivere testi per canzoni, sperando,
chissa', di arrivare primo in classifica, e perche' no, magari ricevere
anche qualche premio. Per me e senza speranza.
no, cara, non è senza speranza. Condivide le tue, di speranze.
I disperati sono altri. Niente a che fare con voi!
Post by Alessandro Cara
la prima qualche volta mi riesce la seconda invece e' per me irrangiungibile
non aggiungi niente di nuovo alla tua immagine.
Post by Alessandro Cara
Povere un par di palle! Io vesto sempre Marzotto!
ecco perchè fai cacare. Non vesti lebole!
Post by Alessandro Cara
Ed ora cosa c'entra access. Che roba e'? E' stato un orrore di battitura?
come non c'entra access? c'entra c'entra.
Post by Alessandro Cara
Ma che me lo dici a fare Senia!
perché ho tanto tempo, e il gusto di sprecarlo, cara.
Te l'avevo già detto, del resto.

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Alberto.
2004-04-25 10:31:59 UTC
Permalink
Post by MarKco
Intendi dire che il senso della frase sarebbe "Che le dittature ci
siano, ma che non se ne parli"? Potrebbe anche essere. anche la frase
"Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni" potrebbe essere
interpretata come "Se ci fosse chi dico io al potere, e decidesse per
noi, saremmo tutti più felici". Sono dubbi che sono sorti anche a me,
ed era il genere di obiezioni che speravo che Franco facesse, visto
che sono obiezioni legittime e giustificate. Invece si è limitato a
dirmi che "è una canzone fascista", confermando in tal modo la sua
pochezza. Vabbè, la vita va così...
Franco voleva farti notare semplicemente come sia da perfetti fascisti
piangere per "lo sfacelo in cui é caduta la nostra povera patria",
laddove "patria" é un ideologia tutta fascista.

A me sembrava chiaro ...

Albe'.
Marco Sopegno
2004-04-23 22:38:26 UTC
Permalink
Post by MarKco
Povera patria
(da "Come un cammello in una grondaia", 1991)
Di fronte a simili titoli non riesco mai a non chiedermi: ma quanto si
sarà sentito intelligente chi ha battezzato così un disco?
Post by MarKco
Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Grazie di averla postata perché non l'avevo mai letta, solo ascoltata
qualche volta, e mi hai permesso di raggiungere una conclusione, per me,
epocale.

Fa cagare.

Non è che voglia fare crociate antibattiatiche, ma è la solita
appiccicaglia retorica di luoghi comuni da bar, la scrive chiunque, solo
che quasi tutti i chiunque che in un momento disgraziato della loro
esistenza scrivono una fetenzia del genere poi la leggono, si vergognano
e buttano via il foglio, altro che farci un disco.
Prima il siculo ammonticchiava quello che leggeva sugli involucri dei
cioccolatini, ora sembra passato al copia'ncolla delle chiacchiere
postalcoliche da piola di brianza o di tolcscio' di vespa. Il testo di
quella roba lì, una strofa alla volta, lo senti ovunque.
Adesso credo di aver capito cos'è che mi infastidice di battiato. Ce ne
ho messo, ma l'ho capito, grazie 1000. :-)

Probabilmente in questa abbiamo trovato una delle voci di quel coro di
vibrante protesta che gonfia il cuore d'italia.
E con questo, forse, mi hai aiutato a capire un pezzo di una canzone
"come si deve". Grazie due volte.

ciao
slo'
--
... e qualcuno dirà che c'è un modo migliore.
Il Salta
2004-04-24 01:51:22 UTC
Permalink
Post by Marco Sopegno
Probabilmente in questa abbiamo trovato una delle voci di quel coro di
vibrante protesta che gonfia il cuore d'italia.
E con questo, forse, mi hai aiutato a capire un pezzo di una canzone
"come si deve". Grazie due volte.
a MarKco o a Battiato?

--
Il Salta

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Marco Sopegno
2004-04-24 08:03:04 UTC
Permalink
Post by Il Salta
a MarKco o a Battiato?
Hic Rhodus, hic Salta

ciau
slo'
--
... e qualcuno dirà che c'è un modo migliore.
Franco Senia
2004-04-24 11:08:49 UTC
Permalink
Post by Marco Sopegno
Hic Rhodus, hic Salta
certo che "salta" il salta.
Lui "salta" coi leoni (o erano tigri?)

salud

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
Marco Sopegno
2004-04-24 12:44:20 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
Post by Marco Sopegno
Hic Rhodus, hic Salta
certo che "salta" il salta.
Lui "salta" coi leoni (o erano tigri?)
Coi leoni, credo.
O sarà mica sandokan? ;-)

ciau
--
... e qualcuno dirà che c'è un modo migliore.
Franco Senia
2004-04-24 11:08:06 UTC
Permalink
Post by Marco Sopegno
Di fronte a simili titoli non riesco mai a non chiedermi: ma quanto si
sarà sentito intelligente chi ha battezzato così un disco?
probabilmente, si sarà sentito l'isidore ducasse della situazione,
mentre compitava la sua versione di "bello come l’incontro casuale di
una macchina da cucire e di un ombrello su un tavolo operatorio"!
Post by Marco Sopegno
Grazie di averla postata perché non l'avevo mai letta, solo ascoltata
qualche volta, e mi hai permesso di raggiungere una conclusione, per me,
epocale.
e dire che è uno dei testi su cui il "toto cotugno" dei mistici si è
"sforzato" di più.
Post by Marco Sopegno
Fa cagare.
vedo che "la cura" ha sortito il suo effetto anche su di te!
Post by Marco Sopegno
(...)
che quasi tutti i chiunque che in un momento disgraziato della loro
esistenza scrivono una fetenzia del genere poi la leggono, si vergognano
e buttano via il foglio, altro che farci un disco.
magari ce ne avesse fatto un disco solo!
Post by Marco Sopegno
(....)
Adesso credo di aver capito cos'è che mi infastidice di battiato. Ce ne
ho messo, ma l'ho capito, grazie 1000. :-)
e ora, al povero markco, gli toccherà consultare google al fine di
informarsi circa le iniziative cui battiato ha partecipato; come gli
toccò fare a proposito di guccini.
Gli toccherà leggersi, informarsi....
Nessuno che gli faccia dono delle leggi del mondo, a quel povero
musicista acculturato!
Post by Marco Sopegno
Probabilmente in questa abbiamo trovato una delle voci di quel coro di
vibrante protesta che gonfia il cuore d'italia.
ma che gli vai a fare le citazioni da de andré?
Magari si crede che una delle voci potenti per il vaffanculo fosse
quella di battiato!
Post by Marco Sopegno
E con questo, forse, mi hai aiutato a capire un pezzo di una canzone
"come si deve". Grazie due volte.
e aspetta che ti cominci a parlare delle batterie senza piatti, ed
altre amenità simili, in cui sfoga tutta la sua "cultura musicale"
contro i poveri ignoranti! Poi sì che avrai da ringraziarlo.
Come fa quella canzone di riondino, a proposito della madre che diceva
a "franchino" di uscire a giocare con gli altri bambini?
Magari anche la madre di marchino faceva lo stesso, ma lui nulla!
Sempre su quella batteria senza piatti.

salud

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
MarKco
2004-04-24 13:52:56 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 11:08:06 GMT, Franco Senia
Post by Franco Senia
(....)
Adesso credo di aver capito cos'è che mi infastidice di battiato. Ce ne
ho messo, ma l'ho capito, grazie 1000. :-)
e ora, al povero markco, gli toccherà consultare google al fine di
informarsi circa le iniziative cui battiato ha partecipato; come gli
toccò fare a proposito di guccini.
Ti piace inventare particolari falsi sulla mia vita, vero?
Post by Franco Senia
Gli toccherà leggersi, informarsi....
Leggermi?
Post by Franco Senia
Nessuno che gli faccia dono delle leggi del mondo, a quel povero
musicista acculturato!
Non sono un musicista...
Post by Franco Senia
Probabilmente in questa abbiamo trovato una delle voci di quel coro di
vibrante protesta che gonfia il cuore d'italia.
ma che gli vai a fare le citazioni da de andré?
Credi che non conosca De Andrè?
Post by Franco Senia
Magari si crede che una delle voci potenti per il vaffanculo fosse
quella di battiato!
Ho forse mai detto questo?
Post by Franco Senia
Come fa quella canzone di riondino, a proposito della madre che diceva
a "franchino" di uscire a giocare con gli altri bambini?
Magari anche la madre di marchino faceva lo stesso, ma lui nulla!
Sempre su quella batteria senza piatti.
Vedo che continui a fare illazioni sulla mia vita e sulla mia infanzia
senza conoscermi, il che mi da profondamente fastidio. Per favore,
smettila!
Da piccolo, come tutti, giocavo con gli amici. Poi tornavo a casa ed
ascoltavo di tutto, dai Pink Floyd ("Waiting for the worms", che
canzone fascista... e musicalmente pallosa!) a Pat Metheny (non ci
sono neanche testi nelle sue canzoni! Ma come può essere musica? "La
musica è passione e sensibilità, non artifizi e sperimentalismi!).


MarKco
_______________

Triste è l'uomo
che ama le cose
solo quando si allontanano
(Baolian, Libro dei pensieri Baol, I, vv. 1240-1242)
Franco Senia
2004-04-24 14:28:33 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 13:52:56 GMT, MarKco
Post by MarKco
Ti piace inventare particolari falsi sulla mia vita, vero?
la tua vita? la tua vita è fatta delle ricerche su google?
Quanto ha guccini eri tu che ti vantavi di non sapere niente delle sue
sponsorizzazioni "elettorali".
Post by MarKco
Leggermi?
che fai? ti attacchi ai refusi? sei proprio alla frutta.
Post by MarKco
Non sono un musicista...
s'era capito.
Post by MarKco
Credi che non conosca De Andrè?
chi l'ha detto?
Post by MarKco
Ho forse mai detto questo?
conosci l'uso dell'avverbio "magari"? CHe c'è? non è contemplato
dentro la "cultura musicale"?
Post by MarKco
Vedo che continui a fare illazioni sulla mia vita e sulla mia infanzia
senza conoscermi, il che mi da profondamente fastidio. Per favore,
smettila!
fai una ricerca su google, a proposito di grammatica e sintassi della
lingua italiana. E "focalizzati" su "magari". Vedrai che ti si aprirà
tutto un mondo dinanzi ai tuoi occhi.
Post by MarKco
Da piccolo, come tutti, giocavo con gli amici. Poi tornavo a casa ed
ascoltavo di tutto, dai Pink Floyd ("Waiting for the worms", che
canzone fascista... e musicalmente pallosa!) a Pat Metheny (non ci
sono neanche testi nelle sue canzoni! Ma come può essere musica? "La
musica è passione e sensibilità, non artifizi e sperimentalismi!).
battiato è fascista, e la musica che usa è scopiazzata qua e là.
peter gabriel (e i genesis) sono un bluff, così come lo è santana.
i pink floyd non mi sono mai piaciuti, ma non li ritengo né fascisti
né pallosi.
Pat metheny è un signor musicista.

E tu sei solo un coglione.


-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
MarKco
2004-04-24 14:57:37 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 14:28:33 GMT, Franco Senia
Post by Franco Senia
la tua vita? la tua vita è fatta delle ricerche su google?
Quanto ha guccini eri tu che ti vantavi di non sapere niente delle sue
sponsorizzazioni "elettorali".
Vantarmi?
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Leggermi?
che fai? ti attacchi ai refusi? sei proprio alla frutta.
Se dovessi attaccarmi ai tuoi refusi (tipo "quanto ha Guccini") ne
avrei per i prossimi cinque o sei secoli...
Post by Franco Senia
Post by MarKco
Non sono un musicista...
s'era capito.
Non l'ho mai nascosto.
Post by Franco Senia
E tu sei solo un coglione.
Questa sarà la mia ultima risposta ad un tuo post, per ora. Mi hai
avvelenato abbastanza l'animo, non sopporto i flame inutili che non
portano da nessuna parte. Mi dispiace un po' di non poter discutere
civilmente con te, perché sicuramente sei una persona di grossa
cultura e avresti molto da insegnarmi. Peccato solo per il tuo modo di
fare saccente e presuntuoso...
Sai, sinceramente da un certo punto di vista le tue parole mi hanno
fatto bene: ho capito che la mia ignoranza in molti campi, che è
innegabile, è qualcosa che posso recuperare leggendo libri, giornali,
ascoltando le persone che hanno qualcosa da dire e pensando con la mia
testa. Invece chi (come te) pensa già di sapere tutto, si barrica
dietro la propria onniscenza e si rifiuta non solo di discutere in
modo libero con qualcun altro, ma anche di spiegare con garbo le cose
a chi non le sa. Il tuo modo di farti scudo della tua cultura
tenendola per te e facendone un modo per vincere nelle discussioni
(vedi i riferimenti ad Hegel e ai trattati sulla costituzione)
sinceramente mi disgusta prima ancora di farmi incazzare.
Pensa di me ciò che vuoi, pensa pure che "te la sto dando vinta",
pensa pure che "vado in giro a dire che chi non la pensa come me è un
idiota", o che "non leggo libri ma faccio solo ricerche su Google".
Sinceramente non mi importa granché, io non frequento usenet per
espandere il mio modo di pensare e nemmeno per dare sfoggio delle mie
conoscenze, bensì (l'ho già detto) per imparare. Non sarai certo tu ad
impedirmi di farlo.

Addio

P.S. se un giorno dovesse venirti in mente dove sta il fascismo ne "La
cura", mandami pure un'e-mail, l'indirizzo è là sopra...


MarKco
_______________

Triste è l'uomo
che ama le cose
solo quando si allontanano
(Baolian, Libro dei pensieri Baol, I, vv. 1240-1242)
Franco Senia
2004-04-24 15:30:50 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 14:57:37 GMT, MarKco
Post by MarKco
Vantarmi?
Se dovessi attaccarmi ai tuoi refusi (tipo "quanto ha Guccini") ne
avrei per i prossimi cinque o sei secoli...
Non l'ho mai nascosto.
Questa sarà la mia ultima risposta ad un tuo post, per ora.
caro il mio non-ho-mai-nascosto-di
essere-un-musicista-che-non-si-attacca-ai-refusi, qui il primo ad
essere arrivato con aria da saccente e presentuoso, svolta a colpi di
"un minimo di cultura musicale", "chi dice questo è un ignorante,
musicalmente", "è una cazzata colossale", ecc.
Adesso, solo perché viene usato il tuo stesso metodo, ti metti a
piagnucolare e a lamentarti, come se ti spettasse, sempre e comunque,
una spiegazione.
Vedi, quando ho parlato di sensibilità e passione, parlavo soprattutto
della mia sensibilità e passione. Quella che mi permette di
condividere emozioni con quanti, ad esempio, affermano che "redemprion
song", cantata da johnny cash e joe strummer, sia un'interpretazione
"da brividi".
Non mi interessa affatto confrontarmi con chi, per obiettare, stila
lunghi elenchi laddove dovrebbe essere garanzia di "arte" (ho ancora
da capire cosa cazzo sia codesta arte!), magari misurata sulla base
del premio di ingaggio del musicista che "accompagna".
C'è un'intervista a de andré, in cui il cantautore genovese parla a
proposito di un non meglio identificato "musicista macedone". Se ti
interessa, vattela a cercare su google, perché non ho voglia di
cercarla io e farti un copia&incolla, perché la ritengo molto
esplicativa sul fronte dell'eccessiva contaminazione fra musica e
mercato.
Ma questi sono argomenti che, nel fuoco della discussione, hai
dimostrato di non ritenere interessanti, tutto volto com'eri a parlare
di "tecniche" e altre simili amenità. Hai aggredito, fin da subito, e
sei stato rintuzzato. Io, mio caro, non ho nessuna cultura musicale.
Non ho difficoltà ad ammetterlo. Ascolto musica, come molti, e la
ascolto da diversi anni. La musica mi piace. Ma mi piace la musica che
mi piace, e spesso mi rode pensare che sono spariti personaggi
incredibili che avevano da dire e da suonare, con cuore e passione,
mentre inenarrabili bluff fatti solo di tecnica continuano ad
ammorbare i mercati. Questi sono cazzi miei, ovviamente. Ma adesso sto
ascoltando l'ultimo disco (grazie al cielo è riuscito a pubblicarlo)
di eric burdon, e mi fa piacere pensare che continua ad essere uno che
"prima è stato bruscamente interrotto", ma che, di tanto in tanto,
riesce a riprendere il discorso. E "my secret life" è un bel discorso.
Almeno per me. Me lo tengo stretto. Ed arrivo perfino ad essere lieto
che ci siano persone come te che coltivino dei gusti musicali che sono
l'antitesi dei miei. Mi da' conforto!
E anche guccini, che titola il newsgroup su cui scriviamo, come tutte
le cose importanti, non ci unisce. Ci divide. Ed è bene.
Detto questo, non ho da aggiungere altro salvo che sul newsgroup, come
in pochi altri posti virtuali, ci scrivo per il semplice motivo che mi
ci sono trovato bene. Ho incontrato gente che mi piace e che, di tanto
in tanto, amo poter reincontrare. E le occasioni sono sempre troppo
poche. Non ho da allargare niente e non ho da fare sfoggio di nulla.
Mi ci trovo bene, e ci rimango.

P.S.=SS:
il fascismo de" la cura" sta proprio nella cura come metodo. Un
rapporto dovrebbe basarsi su tutto l'opposto di quello che viene
elencato nella canzone. Non ci può essere uno che conosce le leggi del
mondo e ne fa dono all'altro. Non ci può essere un rapporto in cui uno
è il "guru" dell'altro.



-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
MarKco
2004-04-25 11:05:39 UTC
Permalink
On Sat, 24 Apr 2004 15:30:50 GMT, Franco Senia
Post by Franco Senia
caro il mio non-ho-mai-nascosto-di
essere-un-musicista-che-non-si-attacca-ai-refusi
Non sono un musicista (e due!).


MarKco
_______________

Triste è l'uomo
che ama le cose
solo quando si allontanano
(Baolian, Libro dei pensieri Baol, I, vv. 1240-1242)
Franco Senia
2004-04-25 11:10:27 UTC
Permalink
On Sun, 25 Apr 2004 11:05:39 GMT, MarKco
Post by MarKco
Non sono un musicista (e due!).
oltre a non essere un musicista, vedo che sei una persona di
carattere.

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________
MarKco
2004-04-25 11:12:47 UTC
Permalink
On Sun, 25 Apr 2004 11:10:27 GMT, Franco Senia
Post by Franco Senia
oltre a non essere un musicista, vedo che sei una persona di
carattere.
Sono un uomo libero, e cambiare idea è un mio diritto.


MarKco
_______________

Triste è l'uomo
che ama le cose
solo quando si allontanano
(Baolian, Libro dei pensieri Baol, I, vv. 1240-1242)
Franco Senia
2004-04-25 11:18:27 UTC
Permalink
On Sun, 25 Apr 2004 11:12:47 GMT, MarKco
Post by MarKco
Sono un uomo libero, e cambiare idea è un mio diritto.
cambiare idea non attiene alla libertà.

-- Franco Senia --
_____________________________________________

" Ci fu una generazione che volle rispondere a tutto.
Allora gli chiesero e dovette rispondere di tutto."

- Erri De Luca, Aceto, Arcobaleno -
____________________________________________

Xyz
2004-04-19 13:16:15 UTC
Permalink
Post by Franco Senia
Non so se sia, o meno, la versione esoterica di capitan findus. So che
è un fascista che scrive canzoni fasciste che canta con una voce
assolutamente inesistente su una musica ancora più inesistente.
Sono d'accordo con Franco Senia?!

C'è sempre una prima volta...

Lorenzo
--
La ragione diamo, e il vincere ai coglioni, oppure ai bari:
resteremo sempre a un punto dai campioni, tredici è pari,
ma si perda perché siam tre volte buoni, e si vinca solo in sogni
straordinari...
Antonio Piccolo
2004-04-21 17:39:55 UTC
Permalink
Post by Galois
Secondo me la cazone d'autore in italia l'hanno 'inventata' De Andrè,
Guccini e De Gregori...non che altri (Fossati, Conte, Battiato..ecc. )
Mi va di esprimere un po' di mie opinioni sulle cose dette fino ad ora (o
no).

A cominciare da Fossati. Sulla "storia dei cantautori", qualunque cosa
voglia dire, forse non c'entra troppo, effettivamente. Specialmente se si
intende il periodo in cui essi sono nati e pasciuti maggiormente, gli anni
70' (ma già a partire da un poco prima). Personalmente lo trovo migliorato
proprio nell'abbandono del suo modo di far rock, dove a esperimenti musicali
tecnicamente interessanti (ma al mio orecchio non tanto graditi) associava
dei testi, in linea di massima, poco mirabili. L'avvicinamento a jazz (nota
l'influenza straniera con Keith Jarret, e quella italiana con Paolo Conte) e
musica latino-americana (in particolare quella dei cantautori brasiliani)
ha, secondo me, migliorato di gran lunga la qualità musicale delle sue
opere. E, parallele a questo, anche i testi si sono raffinati. Nelle
fantastie dipingo Fossati a scrivere e "limare" fino alla nausea i suoi
pezzi, fino a cercare la totale armonia con la musica. E tra l'altro trovo
la sua opera più bella a partire dal fine degli anni 80' fino ai giorni
nostri (l'ultimo album lo credo uno dei meglio riusciti). E direi che in
"Anime salve" non ci sia semplicemente una sua "collaborazione", o un
"contributo". Altrochè, è un album scritto proprio equamente a quattro mani
e si sente parecchio per molte caratteristiche (anche se certamente alcuni
pezzi sono scritti più da uno che dall'altro)!
Su Battiato. Che sia un peccato non lo so, ma io lo ascolto, non troppo
spesso, ma di tanto in tanto sì. Credo che tecnicamente parlando, faccia
parte della schiera degli effettivi musicisti (insieme a Fossati, Conte,
Jannacci e Gaber): sono interessantissimi i lavori in cui, negli anni 70',
si chiudeva in sala di registrazione a cercare "nuovi suoni". Trovo che gli
spunti melodici nelle sue canzoni siano sempre straordinari, e gli
arrangiamenti più che professionali. Devo dire, non la considero una colpa,
che se una canzone non è politica, è molto difficile che ricerchi
informazioni sull'autore. Come diceva qualuno su Miles Davis, quando mi
abbandono il jazz, non sto certo a pensare all'artista come "pensiero". E a
volte, dietro le melodie di Battiato, e dietro la sua voce (che oh, a me
piace indiscutibilmente), mi abbandono completamente senza neanche badare
gran che al testo. Ma, ve lo confesso, "Summer on a solitary beach" è una
canzone che amo effettivamente, insieme a non tante altre, ma nemmeno poche
del suddetto autore (che so, più di Vecchioni ad esempio, che proprio non mi
scende tanto!...o Venditti, che mi sta nel complesso proprio sulle palle).
Se proprio devo guardare all'individuo. Bè è vero, Battiato un giorno sta al
Festival dell'Unità e la settimana dopo alla Festa Tricolore (l'ultima volta
neanche tanto tempo fa). Lui fa discorsi che trovo ignobili, non di "super
partes", ma che "la politica è una pochezza" per lui. O, cito fedelmente,
"l'arte è libera e soffia dove vuole". E no, troppo comodo. Insomma, tolto
il musicista, rimane qualcosa che non mi piace per niente.

Poi, d'altro...io Conte lo considero al di sopra. Per me Conte è un jazz
man, è musica innanzitutto, e parole che partono direttamente dall'istinto,
dal pianoforte, dal sax, dal kazoo o qualsiasi altra cosa. Sì, forse Conte è
istinto. Per esempio, pur vedendo varie analogie con Fossati, penso che
Conte a differenza sua, ritocchi per ogni testo 4-5 parole fondamentali per
canzone. E poi basta.
De Gregori è un autore di quelli che più amo. Trovo in lui una grossa
varietà, di atmosfere, linguaggi, e influenze musicali. Oltre che
nell'individuo. Ma non mi va di parlare nè di lui, nè di De Andrè nè di
Guccini: ne parlo fin troppo!
Mi dispiace che molti non conoscano, o comunque non parlino di Gianmaria
Testa (un altro degli autori che più amo) e Mimmo Locasciulli (di cui credo
che molte canzoni, se cantate da De Gregori, avrebbero avuto molto
successo...la sua voce è per me assolutamente poco orecchiabile).

Ad ogni modo la musica (intesa spesso soprattutto nella parte "tecnicamente"
musicale) è un fatto solo di sensibilità diverse, o che so io. Ad esempio,
io amo istintivamente di più ascoltare un disco di De Gregori che di De
Andrè. Ma non è un giudizio "ragionato". E' così semplicemente.
Non ricordo da chi ascoltai questa frase, molto efficace nei contenuti anche
se dotata di una grossa "stronzaggine" nella sua espressione: "la musica è
come un vestito, bello o brutto, mi deve calzare, mi deve stare comodo".

Ciao ;-)
Antonio Piccolo
***@BERLUSCONIemail.it (per scrivermi togliere la parte in
maiuscolo) http://antonioantonio.blog.excite.it

--------------------------------------------------------------------

"E' solo il capobanda, ma sembra un faraone.
E' solo il capobanda, ma sembra un faraone.
Ha gli occhi dello schiavo, e lo sguardo del padrone,
si atteggia a Mitterrand, ma è peggio di Nerone."

(F.De Gregori)
Continua a leggere su narkive:
Risultati di ricerca per 'Differenze' (newsgroup and mailinglist)
37
risposte
Differenze Java-C# su wikipedia.
iniziato 2008-05-28 15:40:43 UTC
it.comp.java
105
risposte
menzogna comunista e menzogna cattolica, quali differenze?
iniziato 2007-12-06 10:50:07 UTC
it.cultura.religioni
50
risposte
[Ikea - Islam] Differenze daqquì allà!
iniziato 2012-10-01 15:22:35 UTC
it.test
7
risposte
Differenze e similitudini
iniziato 2005-06-03 18:27:52 UTC
it-alt.cultura.ebraica
6
risposte
Differenze My Pal A620 e My Pal A600
iniziato 2003-07-02 15:54:59 UTC
it.comp.hardware.palmari
Risultati di ricerca per 'Differenze' (Domande e Risposte)
13
risposte
Qual è la differenza tra le tastiere in acero e palissandro
iniziato 2011-01-24 23:31:15 UTC
musica
13
risposte
Ci sono differenze udibili tra i file .mp3 da 192 e 320 kbit / s?
iniziato 2011-05-15 20:28:29 UTC
suono
8
risposte
Quale volo ha il rapporto più alto tra differenza di fuso orario e tempo di volo?
iniziato 2019-03-29 11:28:22 UTC
viaggio
5
risposte
Qual è la differenza tra un sol ♭ e un fa #?
iniziato 2011-04-26 23:59:07 UTC
musica
2
risposte
C'è qualche differenza di significato tra le licenze software Boost e MIT?
iniziato 2015-05-27 15:10:02 UTC
legge inglese
Discussioni interessanti ma non correlate
8
risposte
Perché Deanna Troi continuava a indossare l'uniforme della Flotta Stellare dopo Chain of Command?
iniziato 2011-02-14 03:08:42 UTC
5
risposte
Cosa fa un Terminator dopo che la sua missione è stata completata?
iniziato 2014-05-02 02:53:44 UTC
9
risposte
La tecnologia del XXIV secolo della Federazione consente di viaggiare nel tempo?
iniziato 2016-01-04 09:08:51 UTC
14
risposte
Perché e come puoi sentire le esplosioni nello spazio in Star Wars?
iniziato 2011-02-13 20:26:46 UTC
7
risposte
In quale ordine dovrebbero essere letti gli scritti di Tolkien sulla Terra di Mezzo?
iniziato 2011-08-23 02:43:41 UTC
Loading...